Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0029-029 bn2 ernesto-b l-06 ss13 103

La lotta senza quartiere di una ragazza che voleva studiare (3)

di Emilio Iodice (Traduzione di Silverio Lamonica) . Per la puntata precedente, leggi qui Ecco l'ultima puntata della biografia che Emilio Iodice ha dedicato a Malala Yousafzai. In fondo all'articolo si trova anche il file .pdf dell'intero lavoro, nell'originale inglese. La Redazione Il discorso alle Nazioni Unite a New York Dopo nove mesi dall’attentato alla sua ...

Leggi...

Andare e tornare (3)

di Pasquale Scarpati Per l’articolo precedente leggi qui L’olfatto si adegua agli odori per cui a quei tempi si cresceva con “certi odori” nel naso, ma è pur vero che tutte le stagioni avevano i loro odori caratteristici durante le quali essi si avvertivano appieno. Così durante l’inverno l’odore di muffa e di ...

Leggi...

Rassegna Stampa & Meteo (210). La settimana da lunedì 18 novembre 2019

a cura della Redazione   Giovedì 21 novembre (anticipazione Meteo) METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 20 NOVEMBRE 2019 a cura di Alessandro Romano, “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile” Un nuovo fronte perturbato investirà la provincia, con piogge intermittenti e diffuse che nel pomeriggio e nella notte potranno diventare persistenti. Le temperature, in ...

Leggi...

Dalla ex Samip all’ex Ilva

di Silverio Lamonica . A margine della riproposizione da parte di Vincenzo Ambrosino del libro di Bixio sulla miniera (leggi qui) Silverio Lamonica coglie delle analogie tra la situazione isolana di allora e quella nazionale di adesso. Il dramma che Ponza affrontò nel 1975: favorevoli e contrari all’attività estrattiva della Samip, lo stanno ...

Leggi...

Omaggio a Bixio

di Vincenzo Ambrosino . Caro Bixio, anche se in ritardo mi hai donato il tuo libro. Da esso ho conosciuto la tua infanzia e il clima in cui è avvenuta la tua maturazione giovanile. Penso, che esternare i tuoi ricordi sia stata un’operazione molto sofferta e per questo ti ringrazio perché mi ha reso ...

Leggi...

La brutta notte della Signora del Vento

di Luigi Pellegrini . E’ una domenica di profonda commozione, si intravede una lacrima sul viso rugoso di qualche vecchio marinaio venuto a far visita all’ormai malridotta vecchia Signora del Vento. Nel silenzio attonito che avvolge i numerosi curiosi venuti a farle visita, c’è una profonda compartecipazione e condivisione per ciò che è ...

Leggi...

Mareggiata a Gaeta, seri danni alla Signora del Vento

la Redazione . Il tempo è stato veramente brutto stanotte. Fortissime raffiche di scirocco hanno imperversato nel golfo di Gaeta fino alle prime ore del mattino ed ecco una notizia che ci rattrista. La Signora del Vento, il bel veliero che conosciamo e al quale siamo, da gente di mare, affezionati, attraccato ...

Leggi...

Una canzone per la domenica (70). Un regista e una musica che entrano sotto la pelle

proposto da Sandro Russo  . La doppia vita di Veronica (La Double Vie de Véronique) è un film del 1991 diretto da Krzysztof Kieślowski. Il regista polacco nasce nel 1941 e muore a 55 anni, durante un intervento chirurgico dopo un infarto. Il gruppo di lavoro dei film di Kieślowski era costituito, oltre ...

Leggi...

La battaglia di ponza del 1435. Un racconto documentato (2)

di Francesco De Luca

per la prima parte (leggi qui)

Seconda parte 

Si fecero cinquemila prigionieri.

L’ Assereto, elogiato apertamente dal re, pretese la spada della resa ma il Magnanimo gliela negò. Non poteva, lui di sangue reale, cederla ad un notaio. Né lui né alcuno del suo nobile seguito. C’era . . . →: La battaglia di ponza del 1435. Un racconto documentato (2)

Le lucertole di Ponza. Da “Frammenti di Ponza”

segnalato dalla redazione

.

Ma se la notizia era acquisita già nel luglio scorso, nell’interessante blog di Francesca Iacono e della figlia Marianna Licari, ci chiediamo: dov’é la novità? Qual è lo scoop? (leggi qui, per il ritaglio da la Repubblica).

 

‘A lacèrt– mercoledì 17 luglio 2019

Nel dialetto ponzese ‘a . . . →: Le lucertole di Ponza. Da “Frammenti di Ponza”

Vi faccio conoscere il grande Bolkestein

di Vincenzo Ambrosino

.

Il riferimento di questo articolo di Vincenzo e l’indicazione di quanto il tema ci interessa da vicino, è in  questo articolo riportato nella Rassegna Stampa odierna: Da italiaoggi.it del 19 novembre: Spiagge, addio alle proroghe automatiche La Redazione

Per gli . . . →: Vi faccio conoscere il grande Bolkestein

Due milioni di anni… e non dimostrarli

di Silverio Guarino

.

Mi chiedevo spesso, quando ero piccolo e passeggiavo per i sentieri dell’amato scoglio, come potevano essere presenti lì tutte quelle lucertole. Mi dicevo: gli uccelli vengono volando, i pesci nuotando… ma le lucertole?

La risposta è di questi giorni: le lucertole sono di Ponza, più ponzesi di . . . →: Due milioni di anni… e non dimostrarli

Dal Parco del Circeo una buona pratica tutta italiana che conquista la Svezia

riceviamo dall’Ufficio Stampa del Parco Nazionale del Circeo 

.

Gentili colleghi, una delegazione di esperti svedesi ha effettuato in questi giorni un educational visit nei Parchi del Circeo, dei Monti Aurunci e dei Monti Ausoni e Lago di Fondi per conoscere il progetto “Natura inclusiva – Parco Amico”, una nuova sfida all’inclusione . . . →: Dal Parco del Circeo una buona pratica tutta italiana che conquista la Svezia

L’amore, l’odio e la paura. La toponomastica secondo me

di Pasquale Scarpati

.

Sono tre i sentimenti che, a mio avviso, ci governano. Il primo è quello che l’Ariosto definiva “sentimento pazz0”. Ma anche gli altri due non sono da meno. Il primo a sua volta si scinde in due parti: quello che alberga dentro di noi ed in noi . . . →: L’amore, l’odio e la paura. La toponomastica secondo me

Cena a quattro mani con Andrea e Gino: racconto con foto

di Luisa Guarino

.

Prima che passi ancora più tempo mi piacerebbe fare un minimo di cronaca con foto della bella serata che si è svolta presso il ristorante Radici di Padova, dove il gestore Andrea Valentinetti ha ospitato il maestro Gino Pesce dell’Acqua Pazza di Ponza . . . →: Cena a quattro mani con Andrea e Gino: racconto con foto