Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

bn2 ipc 28-07-2005-0-18-52_0001 betty-01 i-8 Idraulica antica: galleria drenante

Che sorpresa trovare per caso Ponza in un film!

di Sandro Russo

.

Una scoperta del tutto casuale ieri, alla visione di un film da qualche settimana nelle sale.
Ricordi? – di Valerio Mieli (2018), con Luca Marinelli e Linda Caridi.

Il film è bello, ma questa non è una recensione: penso anzi di doverlo rivedere; solo un appunto al volo, per chi avesse intenzione di andarlo a vedere mentre è ancora nelle sale (non restano a lungo in programmazione, negli ultimi tempi!).

È un film sui ricordi di una coppia, sul modo di ricordare, confuso e disordinato, come sono le immagini che passano per la mente e su come gli stessi episodi vengono ricordati in modo diverso da lui e da lei (che rimangono senza nome)… Due che si incontrano, si amano, vivono per un certo tempo insieme; si lasciano, si ritrovano… potrebbe essere la storia di una coppia qualunque…

Non ne avevo sentito parlare – della location di alcune scene a Ponza -, per cui è stata una vera sorpresa trovare degli scorci dell’amato scoglio dove proprio non me l’aspettavo.
C’è una scena, brevissima, al cimitero: uno scorcio delle scalette in discesa tra le cappelle e il mare in fondo; poi qualche scena a capo Bianco, e una – mi è sembrato -, alla “spaccata” di Frontone. Forse qualche altra scena… non sono sicuro; devo rivederlo.
Ma è una Ponza lontanissima dal “formato cartolina”; nessuno scorcio ‘ruffiano’. Immagini per chi la conosce e la ama.
Per il resto, oltre a molte ambientazioni ‘in interno’, il grosso delle riprese ‘in esterno’ a Roma (sotto la sopraelevata a San Lorenzo, nei dintorni dell’Università) e anche nel Parco dei Mostri di Bomarzo; ma sempre da angolazioni inconsuete, poco viste al cinema.

Ed una fotografia suggestiva, che rende diversi anche luoghi conosciuti.
Quindi, anche senza entrare nel tema specifico del film, di cosa/come racconta, consiglio di vederlo; per me, spero di poterlo rivedere e scriverne ancora.

.

Trailer del film da YouTube:

.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.