Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-19_12-33-50 i-03 f-04 20 14-1 sl372208

Solo chiacchiere

Condividi questo articolo

di Michele Rispoli

In questi ultimi giorni a Ponza ci sono stati due incontri dove i consiglieri di minoranza Antonio Balzano e Francesco Ferraiuolo hanno
invitato e incontrato alcuni cittadini (pochi) per discutere e risolvere i problemi dell’Isola.
Discutere sì; risolvere… poi vedremo.

La riunione tenuta a Le Forna presso il locale di Angelino, indetta da Antonio Balzano, si chiamava: “SANGUE ‘I RUTUNNE”.
Quella di Ponza, tenuta da Francesco Ferraiuolo, a Le Querce : “PONZA NEL CUORE”.
Tutte le iniziative, tutti gli incontri sono interessanti se utili alla comunità.
Alle ultime elezioni la lista capeggiata da Antonio Balzano, se non vado errato, è stata votata da oltre 500 persone, mentre quella di Francesco Ferraiuolo è arrivata seconda a meno 14 voti dalla lista vincente.

Diciamo che si è verificato in piccolo a Ponza quello che è successo ultimamente in Italia. Il sistema maggioritario dà la governabilità a
chi prende un voto in più.
I due consiglieri di minoranza promuovono queste riunioni e relativi comitati per avere più forza per combattere l’amministrazione Vigorelli.
Il ridicolo: i consiglieri di minoranza cercano forza (giovane). Quindi i futuri comitati o associazioni, diciamo che saranno composti, al massimo, da 100 persone.
Queste persone (100?) daranno una tale forza al consigliere Ferraiuolo da intraprendere una forte azione contro i disastri o le inadempienze dell’amministrazione comunale?
Attualmente, come consiglieri, hanno la forza di seicento e più persone. Cosa se ne fanno di 100 se questi non sono altro che la sesta parte di quelli che già l’hanno votato?
Solo chiacchiere e perdita di tempo.

Se avete veramente Ponza nel Cuore allora: DEMANIO – PUA – PAI – ORDINANZE DI SGOMBRO – CHIAIA DI LUNA – PORTUALITA’… e mi fermo.
Martina, non sono cambiato; sono e sarò sempre contrario ad un Sindaco forestiero.

Condividi questo articolo

2 commenti per Solo chiacchiere

  • vincenzo

    Caro Michele la vuoi finire di dare i numeri?
    L’altra volta hai detto che l’80% delle persone è contro.
    Ora dici riferendoti a Ferraiuolo e Balzano: “Attualmente, come consiglieri, hanno la forza di seicento e più persone. Cosa se ne fanno di 100 se questi non sono altro che la sesta parte di quelli che già l’hanno votato?”

    Ponza non ha i numeri per contare, nè all’interno peggio nei confronti dell’esterno.

    Lascia caro Michele che ognuno esprima il proprio modo di essere, incoraggia il pluralismo di azioni, perchè tutte le strade portano a “Roma”.
    Si sono formati tre comitati? Che problema c’è, fino all’altro ieri non c’era nessuno. Sembra che si voglia fare un coordinamento unico, è un male?

  • michere rispoli

    Caro Vincenzo
    le chiacchiere sono e restano tali. I comitati ben
    vengano, ma i consiglieri di opposizione sono ben altra cosa.
    Michele Rispoli

Devi essere collegato per poter inserire un commento.