Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

u-05 k2-32 ponza-cala-feola-sottocampo-raffaele-sandolo-con-la-nonna-avellino-maria-moglie-di-emiliano-sandolo-1955 viso-ponzese hp0047 Una cintura di cistoseria a pelo d'acqua

Lavori in corso per l’Altra Lista. (9). La scelta del Capolista

Condividi questo articolo

di Vincenzo Ambrosino

.

Dopo intenso e democratico confronto che ha visto la partecipazione di centinaia di uomini, donne e giovani di Ponza è stato scelto come Capolista dell’Altra Lista il Prof. Francesco Ferraiuolo.

In un articolo sul giornale questa scelta è stata ampiamente spiegata dagli addetti ai lavori:
“Avevamo 3 candidature 3 opzioni, 3 culture di governo diverse per cui potevamo scegliere e abbiamo scelto Francesco Ferraiuolo per diversi motivi. Questa scelta è stata condivisa da tutti e anche dagli altri Candidati: Mimma Califano e Carlo Marcone, che ringraziamo per il loro impegno e la loro disponibilità.

Perché è stato scelto Francesco Ferraiolo?

“Per risistemare la macchina amministrativa inceppata con un bilancio comunale nettamente in rosso.
Consapevoli che questo lo può fare solo qualcuno che non deve perdere tempo nel conoscere la macchina burocratica. Francesco Ferraiuolo è un uomo di grande esperienza amministrativa!

Per risistemare i danni prodotti dalla Laziomar e Acqualatina, per ricollegare i fili politici con la Regione Lazio nel far rispettare i contratti di servizio e i diritti dei cittadini ponzesi, calpestati in questi anni.
Questo lo può fare solo un uomo di istituzione come Francesco Ferraiuolo che vuole difendere la dignità dei ponzesi.
Riparare ai danni morali e alle umiliazioni subite dai ponzesi in questi anni e questo lo può fare solo chi è figlio di questa terra e ne condivide da sempre le difficoltà dell’esistenza in questa isola dei vecchi come dei giovani.

Solo chi conosce come Francesco Ferraiuolo tutte le persone di questa isola, ne conosce le ambizioni, ne conosce i desideri sa che si deve tentare di fare l’impossibile affinché nessuno debba più abbandonare quest’isola.

Solo un uomo ponzese, moderato, saggio, istituzionale, corretto, democratico come Francesco Ferraiuolo può rimettere in piedi l’orgoglio ponzese e farlo diventare forza di governo e azione per il cambiamento.

Cambiamento che deve tendere a far vivere l’isola per tutto l’anno, cambiamento per dare lavoro ai residenti, per fare crescere l’associazionismo, per rafforzare le attività economiche dei ponzesi e dare lavoro a chi non ce l’ha.
Per questo abbiamo scelto Francesco Ferraiuolo una risorsa di Ponza per tutti i ponzesi”.

Dopo aver costruito la base bisogna adesso edificare la casa “che qualcuno ha definito la Casa dei Ponzesi”. Quindi intorno a Francesco Ferraiuolo si dovrà costruire la compagine elettorale.

Francesco Ferraiuolo sarà il coordinatore di questa operazione di coalizione dei ponzesi, nella quale dovranno essere rappresentate le varie anime della Assemblea dei Comitati.
Francesco Ferraiuolo da subito dovrà mettere in pratica le doti umane e politiche per cui è stato scelto: costruire una compagine elettorale omogenea, rappresentativa, unita e vincente. Ma poi aggiornare un progetto di governo dell’isola – a cui tutti i ponzesi contribuiranno – ma soprattutto renderlo attento alla risoluzione concrete dei problemi dei ponzesi.

Da oggi la direzione dei lavori per L’Altra Lista ha un direttore responsabile Francesco Ferraiuolo e noi a lui ci rivolgeremo per conoscere lo stato del prosieguo dei lavori.

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.