Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-21_18-51-35 a-04 k2-26 17 08 foto-antiche-1-1

Dalle parti di Cala Fonte la bellezza è un valore

Condividi questo articolo

di Alessandro Vitiello (Sandro)

 

Dalle parti di Cala Fonte (scusate la monotonia dei luoghi ma io appartengo a quella zona di mondo e quindi…) c’è un bellissimo giardino che costeggia la strada.

Scorcio da Cala Caparra.1

E’ una piccola striscia di terra che separa la strada che va verso la casa dei Sacco da quella che prosegue per il mare.

Una quarantina di anni fa per arrivare a Cala Fonte c’era un piccolo sentiero in terra battuta, polveroso d’estate e paludoso d’inverno.
Con l’elezione a sindaco di don Mario Vitiello nel 75 si decise di rendere quella stradina qualcosa di più importante, allargandola, asfaltandola e abbassandola di tre di metri per evitare l’eccessiva pendenza, salendo dal mare.
Si formò allora quel piccolo spazio.

Scorcio a Cala Caparra.2

Niente di particolare; sarebbe diventato l’ennesimo pezzo di terra abbandonato, pieni di rovi, al bordo della strada.
Invece quello spazio è diventato un angolo di piacevole bellezza.
Da quando sono andati ad abitare nella casa di fronte, Silverio Aversano e sua moglie Michela vi hanno dedicato tante ore del loro tempo.
All’inizio con piante da frutta, con un’enorme ficus ed altre specie botaniche.
Poi, dalla primavera 2012, è cambiato tutto.

Scorcio a Cala Caparra.3

Silverio ha ripensato quello spazio e gli ha dato nuova forma.
Via le piante che occupano grandi spazi e largo a un giardino di piante grasse messe in maniera ordinata e con un colpo d’occhio molto armonioso.
Non solo: cura maniacale dei dettagli come la sbiancatura del muro sovrastante, decorato con grande gusto.

Scorcio a Cala Caparra.4

Attenzione continua e lavori di pulizia costante hanno fatto diventare questo piccolo spazio un luogo da ammirare, anche per riprendere fiato, quando si sale a piedi da Cala Fonte.
Inoltre il microclima di quella zona favorisce una crescita molto accelerata delle piante messe a dimora.

Scorcio a Cala Caparra.5

Quello spazio e il lavoro che vi dedicano Silverio e sua moglie sono una lezione per tutti noi: la bellezza si esprime anche con l’attenzione e l’amore che si prova per i luoghi in cui si vive.
Ponza con la sua bellezza ci campa e ci camperebbe meglio se, a prescindere dalle inadempienze di chi amministra l’isola, ognuno si pigliasse cura di quello che sta fuori dalla sua porta.

Scorcio a Cala Caparra.6

Non tanto per affittare meglio le case ma per il piacere di vivere in uno spazio più bello.
Silverio e Michela hanno fatto un bellissimo lavoro.
Dovrebbe essere un modello da valorizzare.

Cala Fonte.7

In condivisione con: http://lacasadeisacco.blogspot.it

Condividi questo articolo

1 commento per Dalle parti di Cala Fonte la bellezza è un valore

  • silverio lamonica1

    Mi associo al plauso di Sandro per Silverio e Michela Aversano che hanno reso ancora più bello un angolo tra i più suggestivi della nostra isola.
    Un biasimo, invece, per quegli “amministratori”(si fa per dire) di qualche anno fa, che spianarono con una ruspa la roccia di quella stessa Calafonte. Fosse stato per loro, avrebbero spianato anche il Caciocavallo e l’Arco Naturale dello Spaccapolpo. Che vergogna!

Devi essere collegato per poter inserire un commento.