Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-12 h-35 l-05 57 92 peche-1973

Vi racconto i proverbi ponzesi (2)

Condividi questo articolo

di Francesco (Franco) De Luca

Icona_Proverbi 

A terra a maggio è arsa
pecché nun chiove ‘a marzo
e u sole stregne i surche
ind’ a na morsa.

Ma chello ca s’aspetta
è ancora chhiù cucente
pecché a staggiona bella
spacca a terra ‘i seccareccie.

Na chiuvuta a maggio
porta sullievo a terra,
addefresca i radice, sustene
i piantecelle.

Chesta è na lezzione ca ce
vene da i campagnuole:

tutto chello ca nun s’aspetta
e porta vantaggio
è comme n’ acqua
‘i maggio.

 

pioggia

 

Di seguito il proverbio detto con la voce di Franco
(clicca qui per ascoltare)

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.