Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

k2-24 bp-01 ss14 12 2397452039_b8d69ab53d la-galite-ristorante-da-nicola

PAI: risposta a Vincenzo Ambrosino

Condividi questo articolo

 

di Piero Vigorelli

Per l’articolo di Vincenzo Ambrosino, leggi qui.

Caro Vincenzo,

chiudi il telefono se il contenuto delle chiamate è quello che racconti. Purtroppo “Radio Ponza” ingigantisce le voci come una valanga di neve, crea inutili allarmismi, alimenta sciocchezze.
A Gaeta c’è stata una buona riunione con i Comandanti Tomas e Cuciniello, i sindaci di Ponza e Ventotene, l’Ing. Placidi dell’Autorità di Bacino, per fare il punto sulle ordinanze pregresse (alcune addirittura del 1995, altre che i vecchi sindaci hanno tenuto nascoste alla popolazione) sulla tutela delle persone e cose a Ponza e per  cercare di capire insieme come muoverci per garantire lo sviluppo economico delle due isole e la sicurezza delle persone.
Seguiranno tavoli di approfondimenti tecnici separati per le due isole.
E’ stato da tutti condiviso che i Sindaci, perchè titolari di una elezione diretta, hanno la principale voce in capitolo. Ripeto: la principale voce in capitolo.
Il nuovo PUA di Ponza è una risposta chiara alle due esigenze di sviluppo e sicurezza. E naturalmente sono aperte le consultazioni con le categorie e i singoli cittadini per esaminare il nuovo PUA, fare osservazioni e proposte, per poi arrivare alla decisione finale della Giunta e del Consiglio Comunale.
Le opere pubbliche finanziate dalla Regione Lazio (purtroppo con gli sciagurati ritardi burocratici) garantiranno più sicurezza mitigando alcune zone rosse del PAI, a partire dal Frontone, Cala Feola e Cala Fonte.
Se la Regione ci finanzierà il ripascimento della spiaggia di Chiaia di Luna, invece di buttare i soldi con le reti, avremmo fatto un altro grande passo in avanti. Comunque ritengo che la prossima estate riaprirò Chiaia, se il collaudo delle reti sarà positivo e avendo il Comune (finalmente!) una assicurazione per la responsabilità civile verso terzi.
Con l’assessore Silverio Coppa siamo già partiti per organizzare la task force di geologi cheil Comune mette a disposizione dei cittadini e che si preoccuperà di predisporre i piani di mitigazione del PAI nelle diverse aree critiche, come concordato nella riunione pubblica con l’Ing. Placidi.
Il Sindaco e questa Amministrazione lavorano affinchè tutti possano lavorare, nel pieno rispetto delle  leggi, nel modo migliore possibile, per uno sviluppo armonico e organizzato di Ponza, delle sue ricchezze naturali e della ricchezza che si deve produrre. Dal turismo alla pesca che sono come fratelli siamesi, anche se alcuni non se ne rendono conto.
Tu che mi conosci da lungo tempo puoi assicurare i tuoi interlocutori che alla mia età è più facile che mi interstardisca sulle idee e la cultura sociale che mi hanno guidato nella vita, piuttosto che cambiarle.
Non abbiate paura, il Sindaco è dalla parte di chi vuole bene a Ponza.
Piero Vigorelli
Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.