Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-21-h-21 u-34 v2-9 cappella-giancos vg-02 sh

N’ata vota

Condividi questo articolo

di Franco De Luca

 

Innescato dalle ultime parole del ricordo della madre, di Gennaro (leggi qui): “…mi è venuto il rammarico, che tuttora  persiste, di averle donato poco tempo” Franco ci invia questa sua sentita testimonianza poetica.

La Redazione

 

Leggi qui di seguito, mentre ascolti il file mp3:

 N’ata vota

 

N’ata vota

 

Viene cca, figliu mio

parla ’nu poco cu’ mme.

’U saccio ca tiene a che ffa’,

ma… viene cca

parlammo ’nu poco.

.

Papà, vengo ’sta sera

mo… tengo fretta

n’ata vota… ià…

n’ata vota… m’assecco

e parlammo.

.

Eeh… n’ata vota…

va bbuò…

va… fa’ chello ca hé fa’…

…N’ata vota.

Comme si ’u tiempo

fosse ’u nuosto !

Aggio tenuto ’u tiempo,

figliu mio,

e nun m’è bastato

pe parla’ cu te.

Pare ca nuie

simme padrune d’u tiempo

e invece

è ’u tiempo ca ce ioche

comme vo’ isso.

Ce gira attuorno,

ce fa credere

ca putimmo fa’ dimane

chello ca ogge

ce premme.

E  invece no,

nun  è accussì…

nun è accussì.

Quanno tiene ’a mano forte

nun strigne

pe’ paura  ca puo’ rompe,

Puo’ fa’ male…

e  mo…

’sta mana mia

è tesa surtanto

pe truva’

n’ata mana

c’a sustene.

Nun pozzo stregne cchiù.

’A rrobba sficchia

‘a dint ‘i dete.

Comme ’u viento

niente remmane.

Nemmeno ’i parole,

ca so’ fulate ‘i viento,

ce fanno ’ncuntra’.

.

Zi’ Veruccella,

pe’ coglie ’na rosa

se pugnette

e ce asceve ’u sangue.

“Nun fa niente  – decette  –

è meglio,

accussì m’arricordo

‘i quanta è bella 

chesta rosa “.

Pe’ chella vota

chella goccia ‘i sangue

fermaie ’u tiempo.

Accussì gghié…

’a vita nosta,

nun è gratis.

Ie ‘aggio pagata

e saccio ’u prezzo.

A te pare

a buon mercato

e perciò ca dice

“…N’ata vota”.

Ma… guarda,

’u cielo è cagnato.

Pure ogge è fenuta ’a iurnata,

aah… ’sti dulure se fanno a senti’,

n’ ata vota, figliu mio,

va… va…

n’ata vota,

…te chiammo io.

.

.

Francesco De Luca

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.