Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-12 if p-15 u-35 a-05 000093_b

Epicrisi 301. Vediamoci un po’… da lontano

di Giuseppe Mazzella

Forse siamo troppo immersi nel nostro quotidiano, stretti tra contingenze ed emergenze, non solo Covid, per avere quella calma necessaria per riflettere e valutare i problemi della nostra isola. A questo proposito arrivano i contributi, per nostra fortuna, da chi, magari, pur non essendo ponzese e vivendone lontano, . . . →: Epicrisi 301. Vediamoci un po’… da lontano

Perché il cinema è paradiso (prima parte)

di Lia Levi; proposto da Sandro Russo

.

Strettamente collegata con le leggi razziali e le persecuzioni degli ebrei durante il fascismo – ne abbiamo scritto giusto ieri, 16 ottobre, nel 77° anniversario del rastrellamento al Ghetto di Roma – questa testimonianza di amore per il cinema di Lia Levi (1931, giornalista . . . →: Perché il cinema è paradiso (prima parte)

Il venditore ambulante e le vedove (3)

di Emilio Iodice

Tratto dal libro: Attraverso il tempo e lo spazio: Cronache di Coraggio, Speranza, Amore, Perseveranza e Leadership. Storie per noi, i nostri figli e nipoti (in italiano)

 

Silvio lo vide come un’opportunità e non come un problema. Era una possibilità di aiutare gli altri. Vide famiglie . . . →: Il venditore ambulante e le vedove (3)

Anniversario del 16 ottobre 1943. La razzia nazista del Ghetto di Roma

Elaborazione di Fabio Lambertucci

.

In occasione del 77° anniversario della razzia nazista del Ghetto ebraico di Roma del 16 ottobre 1943, propongo un articolo: “La casa nel ghetto dove iniziò l’orrore” della giornalista culturale Simonetta Fiori (Cagliari 1959), apparso su “la Repubblica” del 4 ottobre 2013. Si tratta di una recensione . . . →: Anniversario del 16 ottobre 1943. La razzia nazista del Ghetto di Roma

Sedici donne e il premio Nobel

di Silveria Aroma

.

Fra i tanti messaggi  ricevuti sul cellulare trovo una piccola poesia. Cosa inconsueta, quasi bizzarra di questi tempi. Forse è un errore, magari il bisbiglio inconsapevole di un suggeritore… Certo si tratta di un bel componimento, duro e profumato; una lirica capace di aprire un varco nella . . . →: Sedici donne e il premio Nobel

Il venditore ambulante e le vedove (2)

di Emilio Iodice

.

Tratto dal libro: Attraverso il tempo e lo spazio: Cronache di Coraggio, Speranza, Amore, Perseveranza e Leadership. Storie per noi, i nostri figli e nipoti (in italiano)

Il quartiere era il rifugio di migliaia di immigrati dall’isola di Ponza, dove Silvio era nato e cresciuto. . . . →: Il venditore ambulante e le vedove (2)

La “Negritudine” e… Roma

di Patrizia Maccotta

.

“I can’t breathe”. Da quando la civiltà nera ha preteso di respirare? Da quando ha reclamato con fierezza il suo posto al sole? C’è tanto sole in Africa. Purtroppo l’Europa partecipa pienamente alle colpe del mondo occidentale.

Mi pongo queste domande con un interesse ancora più forte . . . →: La “Negritudine” e… Roma