Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Non c’è più zi’ Attilio

di Martina Carannante

.

Il 2021 inizia con tristezza sull’isola di Ponza, portando via Attilio Mazzella, conosciuto da tutti come Zi’ Attilio. Era l’ultima fonte storica di Santa Maria. Aveva 98 anni e una vita di sacrifici sul mare.

Credente e devoto di San Silverio e San Giuseppe, della cui congrega era membro, Attilio era sempre in prima linea per organizzare e partecipare  quando bisognava prodigarsi per la chiesa, per organizzare le feste patronali o il pellegrinaggio di San Silverio a Palmarola.

L’ultima volta che ho avuto modo di fare una chiacchierata con lui è stato un annetto fa, in un giro in autobus. Io salivo alle Forna per lavoro, ma  lui lo faceva abitualmente ogni giorno per passare un’ora diversa. Stentó a riconoscermi, ma quando gli spiegai “a chi appartenevo”, scambió volentieri due parole con me. Si ricordava bene di mio nonno Michele, imbarcato con lui sulla cisterna, e di mio nonno Aldo, vicino di quartiere.

Attilio era un po’ la memoria storica di Santa Maria, tanto che con l’aiuto della nipote Lucia eravamo riuscite a risalire ad un ramo dell’albero genealogico dei Mazzella.
Su di lui ci sono sicuramente tantissimi aneddoti da raccontare, ma io lo ricorderò sempre con affetto quando discuteva su come sistemare al meglio la statua di San Giuseppe sul suo trono!
Caro Attilio, sicuramente il tuo San Giuseppe ti ha accompagnato nella tua ultima giornata e, devoto com’eri, hai accettato tutto. Noi sicuramente ti ricorderemo ogni 19-20 del mese, seduto in chiesa nell’ultimo banco a pregare i tuoi protettori.
Alla famiglia le più sentite condoglianze.
I funerali si svolgeranno domani con partenza da casa del defunto alle ore 15:30 e rito religioso nella  chiesa della S.S. Trinità alle ore 16:00.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.