Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

ep-03 i-20 i-21-h-21 f-ab ss27 scansione0005

Calise Cup edizione 2019, la macchina è in moto

riceviamo in Redazione e pubblichiamo

.

COMUNICATO STAMPA

La macchina della Calise Cup edizione 2019 è partita.
Il Gaeta handball 1984, per il secondo anno consecutivo, riesce a concludere l’accordo con la Figh di portare a Gaeta il Campionato italiano di beach handball oltre alla tappa del Campionato europeo riservato a squadre di club.
Tutto è pianificato: a partire dalle ore 15.00 di venerdì 28.06.19 e fino alle 19.00 circa di domenica 30 giugno, si giocherà, ininterrottamente, su quattro campi, Arena Beach, Aurora, Miramare e Serapide. Ci saranno tre serate danzanti. Aurora e Selene, ma soprattutto grazie agli stabilimenti balneari di Serapo tutte le squadre avranno l’accesso a mare gratuitamente.

Dice il presidente Ciano Cosmo: “Quest’anno volevamo raddoppiare le nostre iniziative per il beach handball con il 1° National week ma problemi logistici ci stanno indirizzando a puntare fortemente solo sulla XIX edizione della Calise Cup. Questa scelta sicuramente porterà un incremento in termini di professionalità e numero di squadre partecipanti, grazie al lavoro di divulgazione e coinvolgimento, messo in atto attraverso i social e per la produzione di video e foto che stanno già inondando la rete in tutte le sue forme, dove le bellezze e la vocazione sportiva della città sono il tema centrale. Già hanno dato la loro adesione una squadra olandese ed una inglese femminile oltre ad una squadra maschile tedesca, due arbitri polacchi e un delegato serbo: mentre continuano ad arrivare richieste di partecipazione e contatti, oltre che da Paesi europei anche da Paesi africani e asiatici, cosa che ci inorgoglisce e ci sprona a fare sempre meglio”.
Prosegue il presidente: “Siamo contenti di come stanno andando i contatti;  infatti, a 4 mesi dalla scadenza delle iscrizioni, è più che lusinghiero quanto fatto fino ad oggi, cosa che sicuramente ci farà battere il record delle squadre iscritte dello scorso anno. In questi ultimi anni ci siamo resi conto che senza impianti non si può organizzare niente, ecco perché potenzieremo l’impianto di illuminazione dell’Arena Beach e provvederemo a mettere un tabellone luminoso fisso, cercando in tutti i modi di stimolare l’Amministrazione a far ripartire alla grande l’Arena Beach come punto di riferimento per tutti i grandi eventi estivi sportivi della città. Sento il dovere di ringraziare le scuole, gli sponsor, i commercianti, gli albergatori e tutti coloro che da 31 anni  ci supportano: in particolare gli stabilimenti balneari Aurora, Miramare, Selene e Serapide, e tutti gli altri che hanno abbracciato sin dal 1989 il Memorial Calise, mettendo gratuitamente a disposizione le loro strutture. Grazie anche per la loro grande disponibilità nei confronti del nostro evento, perché è grazie a loro che la Calise Cup è diventata tra i 10 tornei più importanti d’Europa.
Arrivederci dunque a fine giugno.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.