Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0012-012 a4-35 t5-21 w-1 ss02 ss18

Ci ha lasciato Dionigi Di Meglio

Condividi questo articolo

di Sandro Vitiello

 

Questa mattina all’alba se n’è andato Dionigi Di Meglio, anziano pescatore di Cala Caparra.

Dionigi ha abitato per tanti anni in quella casa al capolinea dei pullman attaccata al ristorante “da Anna”, completamente scavata nella roccia.
Era poi andato a vivere con la sua famiglia insieme al suocero – Zappone – a Cala Fonte, vicino al campo sportivo.
Aveva 94 anni e malgrado qualche acciacco dovuto all’età curava con passione l’orto e partecipava alla vita della nostra piccola comunità.

Se il tempo era bello lo si incontrava lungo la strada che porta al mare di Cala Fonte; lui e Rasimiello erano una presenza costante.
Dionigi ha passato la vita in mare.
Destino comune a gran parte dei maschi della sua generazione di Le Forna.
Ricordo come fosse ieri di quando andavo a pescare con mio padre  e le barche uscivano dal porto più o meno alla stessa ora.
Ricordo anche suo figlio Pompeo, mio coetaneo, che era diventato pescatore come il padre.
Pompeo che si era sentito male in barca, al largo, e che tornò a terra senza vita.

I funerali ci saranno domani mattina alle ore nove nella chiesa di Le Forna.
Un forte abbraccio alla famiglia da parte mia e da tutta la redazione di Ponzaracconta.

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.