Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-08-11_13-58-41 i-16 k1-20a wp 10 adele-con-nicola-rao-tg-r-lazio

L’Isola delle zoccole

Condividi questo articolo

by Sang’i Retunne

.

Giggino – Ma qua’ uguaglianza e parità ’i cazze, i femmene so’ n’arruina. Punto e basta.
Sang’ ’i Retunne
– Ecco qua! Non solo sei razzista, sei pure sessista di genere.

Gg – Che genere? Alimentare?
SR – Sì, mo panettiere! Vabbuo’! Perché secondo te le donne sarebbero una rovina? Dimmi!

Gg – Allora… Assuntina, scachetianne ’nzieme a chelli quatte galline dell’amiche soie, ha ditto che ccà stamme chin’ ’i zocchele. E perciò è meglio che a nuie mascule ci’attacchene ’nfaccia ‘a ’nu pale e ce levano i sordi ’a ’int’a sacca.
SR – A sì? Questa si chiama gelosia compulsiva.

Gg – E allora tutt’i bezzoche hanno accummenciate a dicere ch’è vere… i zocchele portano ’nfezioni e malatie. Che cu ’sti zoccole nun se ne po’ chiù. Che è ’na schifezza mai vista. Che accorre atottare pruvvidimenti urcenti.
SR – Addirittura?

Gg – Pure ’u prèvete ’nda chiesa ha ditte: “Chi ’i dda’ retta cumprumett’ i famiglie, pecché se magnano tutte cose”…
SR – Semp’ i zocchele?

Gg – E certamente!
SR – ’U prèvete? Mah!

Gg – E parle oggi e parle dimane, è passat’ ’a voce pure fore.
SR – Beh! …certe notizie viaggiano veloci. E allora?

Gg – E allora so’ arrivate i prefessure d’a riggione strazio pe’ studia’ ’a quistione.
SR – Caspita! …’na cosa seria!

Gg – Hanno ditto che cca ’a situazzione è veramente grave e che pe’ struie i zocchele nere ce vonne i sorde.
SR – Zoccole nere?

Gg – Essì, hanno ditto nere! I’ aggie penzate: ce stanne bionde, castane, cocche ricchione pelato, ma nere propiete nun l’aggie mai viste…
SR – Insomma, se ho capito bene, si è aperto un dibattito sulle zoccole?

Gg – No no, alla fine s’è aperta propie ’na battuta ’i caccia a i zocchele.
SR – Ma daiii! Addirittura una battuta di caccia?

Gg – Ciertamente.
SR – Ma non ci posso credere.

Gg – Hanno vuttate veleno pe’ tutte parte e hanno accise iatte, cane, surece, aucielle, pecciune, galline, roie, bafarielle, bafarune, lacerte, scarrafune, serpiente…
SR – E daiii, che disastro! Ma perché questa strage?

Gg – Pe’ colpa d’i femmene! Chiste d’a riggione strazio hanno accapito cazze pe’ fischie e hanno sbagliate zocchele. Chest’è!

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.