Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0032-032 i-10 u-14 k2-22 ss08 89

Presepiii..!

Condividi questo articolo

di Paolo Iannuccelli

 

L’Associazione culturale Cala Felci di Ponza ha organizzato anche quest’anno ’U Presepio a’ casa mia.
Monia Sciarra, dinamica segretaria del club, ha detto: “In tante famiglie, seguendo una bella e consolidata tradizione, subito dopo la festa dell’Immacolata si inizia ad allestire il Presepe, quasi per rivivere insieme a Maria quei giorni pieni di trepidazione che precedettero la nascita di Gesù.
Costruire il Presepe in casa può rivelarsi un modo, semplice ma efficace, di presentare la fede per trasmetterla ai propri figli.
Il Presepe ci aiuta a contemplare il mistero dell’amore di Dio che si è rivelato nella povertà e nella semplicità della grotta di Betlemme.
San Francesco d’Assisi fu così preso dal mistero dell’Incarnazione che volle riproporlo a Greccio nel Presepe vivente, divenendo il tal modo iniziatore di una lunga tradizione popolare che ancor oggi conserva il suo valore per l’evangelizzazione. Il Presepe può infatti aiutarci a capire il segreto del vero Natale, perché parla dell’umiltà e della bontà misericordiosa di Cristo”.

’U Presepio a’ casa mia è una gara aperta a persone singole di ogni età o gruppi, residenti nel Comune di Ponza e anche ai non residenti.


(cliccare sull’immagine per ingrandire)

Il presepio può essere costruito con qualsiasi materiale, in qualsiasi luogo della casa o delle pertinenze e di qualunque dimensione.
Sono particolarmente apprezzati i presepi costruiti con materiale povero, di stracquo o comunque di recupero.
Ogni concorrente può presentare più Presepi, ma non potrà partecipare con opere presentate in altri concorsi.
I presepi verranno visionati e valutati da una Commissione giudicatrice che passerà casa per casa per fotografare i presepi.
Verranno premiati i primi tre classificati. Il giudizio della Commissione è insindacabile.

Le foto di tutti presepi partecipanti alla gara saranno messi sul sito dell’Associazione e partecipano al premio speciale del presepe più votato (cliccato).

 

nota della Redazione
le immagini dei presepi sono state recuperate dalle edizioni precedenti

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.