Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

bn2 d-01 114 foto-antiche-1-1 casa-dei-vitiello la-famiglia-vitiello-seduta-su-gli-scogli-giuditta-luca-maria-monica

Petali di rose

Condividi questo articolo

di Francesco De Luca

Petali.1

 

Sono caduti mille petali di rose, strappati dal vento o lievemente staccati.

Il cespo persiste, nonostante il calore martellante, e si orna di qualche bocciolo. Orgoglioso e meschino.

A questa stagione subentrerà un’altra; al levante imperante farà lo sgambetto il grecale. Affinché ogni vento abbia il suo sfogo e ogni sfogo il suo naturale processo.

Cadono i petali, avvizziti e deformi, giacciono in terra, simulacri di amori.

Vi ronzano i calabroni, e la rugiada imperla al mattino, e la farfalla svolazza gioiosa.

I petali delle rose cadranno ancora e questo lembo di terra li accoglierà. Come ha fatto con le speranze infrante e le attese disilluse.

Arida è la terra e spinoso ogni gambo, ma la bellezza della rosa permane, seppure reclusa e reietta, per deflagrare di meraviglia, domani.

rosa-al-vento

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.