Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0020-020 u-12 v7-21 wp ernesto-13 de-vito

La Russia si prepara ad invadere Ponza!

Condividi questo articolo

segnalato da Luisa Guarino
Mosca

 .

Mosca 19/03/2014 – Il delegato al turismo del Comune di Ponza Maurizio Musella presenta l’isola di Ponza alla stampa russa in una conferenza stampa, che si tiene in occasione della Fiera Internazionale del Turismo di Mosca – MITT: Moscow International Travel & Tourism Exhibition –, presso lo stand Italia e si rivolge ad un un gruppo selezionato di giornalisti e tour operator russi.

Oltre al delegato al turismo del Comune di Ponza, intervengono alla conferenza stampa anche la Dott.ssa  Flaminia Santarelli, direttrice dell’Agenzia Regionale del Turismo del Lazio ed il Dott. Domenico Di Salvo, direttore dell’ENIT (Agenzia Nazionale Italiana del Turismo) di Mosca, che fa gli onori di casa.

Il delegato al turismo, mentre verranno trasmessi video e fotografie dell’isola, illustra gli innumerevoli motivi per recarsi in vacanza a Ponza, evidenziando come si tratti di un’isola ideale, rispondente a ogni esigenza del turista straniero.

Ponza e il suo arcipelago  rappresentano un valore aggiunto per la natura ed il rispetto del turismo sostenibile che ne fanno un luogo ideale per le famiglie, i single, i giovani e i meno giovani, per gli amanti dei divertimenti notturni e quelli della tranquillità, della vela e della subacquea, della storia e delle tradizioni e non da ultimo anche per gli amanti della buona cucina.

Anche in Italia, in occasione della BIT di Milano, Ponza ha suscitato un forte interesse sia dei visitatori che degli operatori nazionali ed internazionali.

La conferenza di Mosca rientra in una specifica campagna di promozione, effettuata dall’Associazione Isole Ponziane, con il supporto della Comunità Arcipelago delle Isole Ponziane, per il posizionamento del brand Ponza.

L’arcipelago ponziano, grazie a questa campagna, viene promosso ormai da dieci anni sui mercati nord-europei, registrando un considerevole flusso di turisti stranieri. Con il Mitt di Mosca si intende attrarre anche l’interesse dei mercati extra-europei.

Il rappresentante di Ponza al MITT di Mosca

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.