Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

nip madonna-03 62 83 sl372216 Immagini storiche di Ponza

Protesta contro la Laziomar del “Comitato di Quartiere SAMIP 2012”

Condividi questo articolo

Ancora sull’increscioso episodio della Laziomar del 12 giugno u. s. – leggi qui – riceviamo in Redazione una nota del Comitato ‘SAMIP 2012’.
La Redazione

Laziomar. Tetide

 

Alla Redazione di Ponza racconta,
in allegato si rimette comunicazione della viva protesta per le persone lasciate sulla banchina di Formia dalla nave in data 12 giugno 2013.
A nome del comitato SAMIP chiediamo pubblicazione sul vostro sito.
Anticipatamente ringrazio
Il presidente
Ing. Aniello Aprea

 

Prot. n° 5421 – Comune di Ponza 26 giu. 2013

– Al Sindaco del Comune di Ponza

– Alla Laziomar
Viale del Tintoretto 00142 ROMA

 

Oggetto: Laziomar

COMITATO DI QUARTIERE ‘SAMIP 2012’

 

II Comitato di Quartiere ‘SAMIP 2012’ nella seduta del 24/5/2013 ha cosi deliberato:

VISTA la nota del 17/5/13 prot. del Comune 4188 (inviata con Raccomandata alla Laziomar) in cui ci si lamentava che il piroscafo era partito da Formia non alle 17,30 bensì con un’ora e un quarto di ritardo;

VISTA la “cronaca di Enzo Di Giovanni in Ponza racconta ” del 13/6/13 in cui si narra che il 12 giugno la nave è partita alle 17,36, lasciando sulla banchina decine di persone (poco importa se successivamente dette persone con un’azione di forza sono state portate a Ponza con l’altra nave diretta a Ventotene.).

VlSTO anche che le persone di cui sopra sono poi state denunciate dalla Laziomar (compagnia di Navigazione che effettua il servizio) all’Autorità Giudiziaria, come paventava appunto nella cronaca il Di Giovanni, per interruzione di pubblico servizio.

ESPRIME viva  protesta perché delle persone sono rimaste a terra mentre erano ancora in corso le operazioni di bigliettamento

ESPRIME massima  solidarietà  alle persone denunciate solo perché volevano tornare a casa con quello che era l’ultimo mezzo della giornata

CONSIGLIA di effettuare a bordo (ci sono tre ore) le operazioni di controllo dei biglietti come succede sulle Ferrovie evitando così il ripetersi delle inutili lungaggini alla biglietteria.

Allegati: –  nota del 17/5/13 prot del Comune di Ponza 4188

– Cronaca di Enzo Di Giovanni del 13/6/13 Ponza 25 giugno 2013

Laziomar. Doc.25.06.2013

 

Nota del comitato SAMIP 2012, del 25/06/2012, prot. Comune di Ponza n° 5421

Cliccare sull’immagine per ingrandirla (NdR)

 

 

CII Presidente

Ing. Aprea Aniello

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.