Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0039-039 2009-07-21_18-53-53 28-07-2005-0-18-52_0001 f8-19a 93 Idraulica antica: fosso di regolarizzazione

Il letto

Condividi questo articolo

di Rita Bosso

 

“Giusto il tempo di rifare il letto” può essere un’espressione impegnativa, in qualche caso.
Se il letto è monumentale e risale al primo Novecento, come quello fotografato in una bella casa di Ponza Porto.

letto1

letto2

L’operazione richiede, ovviamente, che coperte e lenzuola siano tolte e, se il tempo lo consente, siano messe all’aperto; nel frattempo il materasso superiore, di lana, e quello inferiore, di crine o di sbreglia (le foglie delle pannocchie di granturco), devono essere energicamente sprimacciati; l’operazione è svolta correttamente solo se i colpi si sentono a qualche isolato di distanza e per un tempo congruo.

I materassi riacquistano il volume originario perché, nel corso dell’estate, hanno subito una radicale pulizia: la federa è stata scucita e lavata, i fiocchi di lana e le fibre vegetali sono stati tenuti al sole ed “allargati”, i materassi hanno riacquistato l’aspetto capitonné grazie all’uso sapiente dell’ago saccurale.
Terminata la sbattitura quotidiana, i quattro materassi vengono appoggiati alla pediera; si procede quindi alla pulizia delle tavole di legno (antesignane delle reti ortopediche), allo spolvero delle infinite volute di testiera e pediera, alla lucidatura dei pomoli in peltro, finemente incisi.
Le tavole sono rette da un telaio di metallo che, a sua volta, poggia sugli scanni, sorta di cavalletti dal piede semicircolare.
I materassi vengono ora distesi sulle tavole e ricoperti dal lenzuolo “di sotto”, di tessuto robusto; il lenzuolo di ricopertura è invece di tessuto più fine – lino, cotone o tela d’Olanda – e ha il bordo ricamato.
Dopo aver sistemato la coperta e la sopraccoperta, si dispongono il fierzo, bordo riccamente ricamato, e i quattro cuscini, due per lato, quelli su cui si poggerà la testa, ricoperti da una federa dello stesso tessuto del lenzuolo ma non ricamata e, sopra, i cuscini con la federa abbinata al fierzo; al pari di questo, hanno funzione puramente ornamentale.

letto3

letto4

Il fierzo e i cuscini fotografati hanno un ricco decoro ad intaglio; la cara amica che mi ha concesso di fotografarli li ha ereditati dalla nonna pertanto, al pari del letto, hanno almeno cento anni, splendidamente portati.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.