Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-21_18-54-33 h-30 u-38 e-12 l-11 5

Risposta – senza polemica – ad una lettera di qualche tempo fa, pubblicata su ponzaracconta

Condividi questo articolo

 

di Raffaele Abbenante.


Ponza o la si ama così com’è oppure la si ignora. Certe scelte si fanno con il cuore e non con gli occhi.
E’ facile per tutti criticare se si vedono piccolezze e se qualcuno le fa risaltare sottolineando in rosso come se fosse la maestra con il compitino di un bambino, a volte distratto, bisogna che questo qualcuno provveda a togliersi la trave dai propri occhi piuttosto che evidenziare la pagliuzza negli occhi degli altri.
In tutti i paesi ci sono piccoli e grossi problemi. Ma i panni sporchi, si dice, si lavano in famiglia, e si cerca di non divulgare che la casa “puzza”.-
La soluzione potrebbe essere questa: i ponzesi veri o finti che vengono a Ponza e vedono delle storture, ritornino a viverci stabilmente e da residenti, nel bene o nel male, eleggano a Sindaco una persona che sappia risolvere anche quei piccoli problemi (magari un sindaco esperto in ingegneria stradale o un sindaco cinofilo!). Che ne dite..?

Saluti cari a tutti gli amici che leggono ponzaracconta e vivissime congratulazioni alla Redazione per l’ottimo risultato conseguito dal sito.

Cordialmente.

Raffaele Abbenante

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.