Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Un giallo d’ambiente nella Napoli di fine Ottocento

proposto da Sandro Russo

.

Ci eravamo incuriositi a questo romanzo per la segnalazione di un lettore, che ne scriveva a proposito dell’uso del dialetto (leggi qui). Comprato, letto e piaciuto – innescare curiosità: anche a questo serve Ponzaracconta – e siamo qui a darne conto. Non sono un lettore di . . . →: Un giallo d’ambiente nella Napoli di fine Ottocento

Lasciare Ponza… verso il vasto mondo

di Emilio Iodice

.

Il riferimento è a questo articolo di Maria Silvia Persico comparso qualche giorno fa sul sito

Grazie Maria Silvia per questa interessante prospettiva sull’Argentina e grazie Sandro per aver considerato l’immigrazione della nostra gente di Ponza.

Nei miei viaggi in oltre sessanta paesi nel mondo, . . . →: Lasciare Ponza… verso il vasto mondo

‘Million dollar baby’ è di Torre Annunziata

Proposto da Sandro Russo e Gianni Sarro

 

Il solito Michele Serra entra da par suo nella kermesse e tra i personaggi delle Olimpiadi di Tokio. Eccolo nell’Amaca di oggi (30 luglio 2021)

Il ring che è dietro l’angolo – di Michele Serra

Una che si tatua “panta rei” sull’avambraccio, . . . →: ‘Million dollar baby’ è di Torre Annunziata

La posta dei Lettori. Dalla nostra inviata speciale in Argentina

Corrispondenza con Maria Silvia Persico

.

Maria Silvia ci scrive con  relativa continuità, dopo un primo contatto di qualche mese fa – leggi qui e qui – e dopo averci detto che sta mettendo insieme, insieme alla sorella e ad altri parenti, un racconto sulla vita del suo bisnonno, Silverio Mazzello . . . →: La posta dei Lettori. Dalla nostra inviata speciale in Argentina

Chi sa scrivere dei bambini. Enzo e il raccontino dell’Andrea Doria

proposto da Sandro Russo

 .

Che tutti siamo stati bambini e che tutti ce ne dimentichiamo sono due luoghi comuni tanto diffusi che non metterebbe neanche conto parlarne, se non fosse per l’entità e i modi della dimenticanza. Perché poi l’incanto di quell’età dorata – non sempre: mi viene in mente . . . →: Chi sa scrivere dei bambini. Enzo e il raccontino dell’Andrea Doria

La poltrona letto e la nave dei sogni (seconda parte)

di Enzo Di Fazio

 

Nulla è più inabitabile di un posto dove siamo stati felici (Cesare Pavese)

per la prima parte (leggi qui)

Abitavamo in una casa costituita da tre grosse stanze comunicanti. Sotto di noi vivevano zia Gelsomina e zio Francesco che avevano a disposizione anche un bel . . . →: La poltrona letto e la nave dei sogni (seconda parte)

Le cale raccontano (4). Dal mare… niente

di Francesco De Luca

.

La notizia cominciò a circolare dal pomeriggio. Alcune persone andarono dai Carabinieri. Con Maurino, il meccanico amico di tutti e in rapporti stretti con i pescatori, si andò sul Comune. Da lì si scese sul molo e alcuni gozzi uscirono dal porto.

. . . →: Le cale raccontano (4). Dal mare… niente