Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

La Festa del Cinema di Roma

Segnalato da Tano Pirrone

.

da Il Foglio di lunedì 11/10/2021 (Numeri di Nicola Contarini)

Al via giovedì 14, fino a domenica 24 [ottobre, nota di TP], la sedicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Come sempre si svolgerà principalmente nelle sale e sul red carpet dell’Auditorium Parco della Musica, . . . →: La Festa del Cinema di Roma

“Drive my car”, un film giapponese imperdibile

di Tano Pirrone

.

Drive my car è una canzone scritta da Paul McCartney nel 1965 col contributo musicale di John Lennon. Il pezzo è inserito nell’album Rubber Soul, il sesto della produzione del gruppo musicale inglese The Beatles, il primo a non avere in copertina il nome dei ragazzi di . . . →: “Drive my car”, un film giapponese imperdibile

Tre piani: la recensione (2)

di Tano Pirrone

.

Ci sono tanti modi di vedere un film e di amare un Autore. Ho visto il film appena uscito, insieme a Tano; lui ne ha scritto su queste pagine il giorno dopo (leggi qui). Circa una settimana dopo – tante opinioni scritte e scambiate tra amici e anche . . . →: Tre piani: la recensione (2)

Tanti i piani di lettura dei “Tre piani” morettiani

di Tano Pirrone

.

Occasione ghiotta, ghiottissima, qualche sera fa: riapertura del cinema Mignon, sotto casa, prima di Tre piani, il (quasi) nuovo film di Nanni Moretti e, allo spettacolo delle 21, c’è Nanni che presenta il film. Revival!

Mignon: ottime programmazioni, scendo in pigiama e bastone e sono comodamente . . . →: Tanti i piani di lettura dei “Tre piani” morettiani

In cinquant’anni una rivoluzione dei costumi

segnalato da Tano Pirrone

.

Travolti da un matrimonio di Andrea Minuz – da Il Foglio Quotidiano · 18 -19 sett. 2021 

Quando arrivò in Italia, lo sceneggiato svedese di Ingmar Bergman fu un successo inaspettato: avevamo scoperto un nuovo modo di trattare l’amore, la passione e le corna. Ora arriva . . . →: In cinquant’anni una rivoluzione dei costumi

Un Gesù di pietra con gli occhi d’inchiostro e le sopracciglia nere

di Tano Pirrone

.

Quando si dice che uno ha la visione completa di quello che vuole fare ed è invasato al punto giusto per imbroccarle tutte e al massimo del massimo. È quello che fece Pier Paolo Pasolini quando girò Il Vangelo secondo Matteo, capolavoro assoluto del cinema di tutti . . . →: Un Gesù di pietra con gli occhi d’inchiostro e le sopracciglia nere

Belmondo: ci piace ricordarlo così

di Tano Pirrone del 7 settembre 2021; ripreso da https://www.odeonblog.it/

.

«Tano, non so se lo sai, ma oggi è morto Belmondo… ti va di fare il coccodrillo per il blog?» – la domanda ha il tono della richiesta e non dell’ordinazione, ma io sono stanchissimo, esausto e nella persona esausta . . . →: Belmondo: ci piace ricordarlo così