Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Ponza, un finanziamento regionale di quasi 1.800.000,00 euro

Riceviamo in redazione dall’Ufficio Stampa del Comune e pubblichiamo

.

L’isola di Ponza, con il progetto “Ponza isola Green 2”, si classifica terza in graduatoria al Bando della Regione Lazio denominato “Piano degli interventi straordinari per lo sviluppo economico del litorale laziale”

Nella giornata di ieri, mercoledì 23 giugno, nel corso dell’evento “Un mare di Miglioramento”, Nicola Zingaretti ha illustrato i 16 progetti presentati dai Comuni Laziali ammessi al Bando Regionale.
21 sono i progetti presentati dai Comuni alla Regione Lazio e solo 7 quelli selezionati come attualmente finanziabili.
Tra i progetti vincitori, per un investimento di quasi 1.800.000,00 di euro, in graduatoria, al terzo posto, compare l’Isola di Ponza.

Il progetto presentato dal Comune di Ponza (progettisti dott. Enrico Avetti e arch. Selenia Izzo) denominato “Ponza Isola Green 2” punta ad un miglioramento del livello di benessere degli isolani e di tutti i turisti che popolano l’isola, in particolare nel periodo estivo.

Un intervento che si basa sul modello delle “smart city”, esteso a quello di “smart island”, in considerazione dell’isolamento geografico delle isole e ancor di più delle isole minori del Mediterraneo. Ponza isola green punta a definire un nuovo approccio alla fruizione dell’isola con conseguente nuova educazione dei cittadini e dei turisti ad un utilizzo consapevole del territorio.
Il progetto prevede mobilità sostenibile e bike sharing, percorsi ciclo pedonali, eco-asfalto, sentieri ed itinerari green e aree funzionali favorendo così la sostenibilità ambientale dell’isola di Ponza.

Le componenti essenziali dello sviluppo delle aree funzionali riguardano l’ammodernamento, il recupero e la valorizzazione delle aree costiere, in particolari i luoghi di interesse saranno l’area di Chiaia di Luna, il Lungomare di Giancos e l’area in località Santa Maria.

Ponza con il suo significativo patrimonio naturalistico e paesaggistico si affaccia ad una nuova “era” del tutto green.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.