Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

s1-22 30-07-2005-19-31-11_0003 s-02 casa-di-giuditta-e-filippo-vitiello Forme multicolore di spugne incrostanti index

Tempo di bagni

Proposto e tradotto da Silverio Lamonica

.

Siamo in giugno, è tempo di bagni. Per cui ho pensato, come al solito, di trovare una poesia di un autore  anglosassone, dedicata ai bagni di mare. Così  ho digitato nel motore di ricerca le parole chiavi sea baths poems ( bagni di mare poesie) e m’è capitata   Bath time del poeta inglese Hodgetiger.

Dopo aver fatto il “copia e incolla” della poesia in inglese, su una pagina Word ( purtroppo il linguaggio informatico è così) l’ho letta con attenzione e mi sono accorto che il contenuto non riguardava il bagno di mare, bensì il bagno nella vasca da bagno con sali profumati e anche incenso! Perciò sarebbe stato più giusto tradurre L’ora del bagno.

Inoltre ho scoperto che si trattava di un acrostico, infatti le lettere in grassetto all’inizio di ogni verso, lette dall’alto in basso, formano la parola SERENITY  (Serenità).
E ora che faccio? Mi sono chiesto. Mi toccherà riproporre anche l’acrostico in lingua italiana! Mi sono reso conto che non era possibile riproporre lo stesso acrostico SERENITA’ nel nostro idioma. Però, pensandoci bene, quando sono sotto la doccia o nella vasca da bagno, mi fingo di essere a mollo in quel mare cristallino di Cala Felci, dello Spaccapolpo, di Chiaia di Luna o Palmarola, per cui ho adeguato la traduzione alla mia “immaginazione”, rispettando il più possibile il significato dei versi originali e ricavando il nuovo acrostico… ma non voglio privarvi della scoperta.

Bath time
by Hodgetiger

 Sighing in contentment

 Easing into water scented with geranium oil

 Relaxing for the first time in days

 Every worry and crises seems to melt away

 Now is her time

 Inhaling the aroma of burning incense

 Totally blissful feelings as her hands soap her skin

 Yesterday is forgotten, tomorrow can wait

Tempo di bagni

 

Sospirando soddisfatto in

Acqua profumata ed olio di geranio

La prima volta dopo giorni ecco il relax

Sembrano sciogliersi crisi ed angosce

Ed  ora ecco  il suo tempo

Dell’incenso che brucia

Inalando l’aroma

Nelle mani il sapone la schiena accarezza felice

E dimentico di ieri, il domani può aspettare.

 

https://allpoetry.com/poems/about/Bath

 

 

Devi essere collegato per poter inserire un commento.