Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Chi sa scrivere dei bambini. Enzo e il raccontino dell’Andrea Doria

proposto da Sandro Russo

 .

Che tutti siamo stati bambini e che tutti ce ne dimentichiamo sono due luoghi comuni tanto diffusi che non metterebbe neanche conto parlarne, se non fosse per l’entità e i modi della dimenticanza. Perché poi l’incanto di quell’età dorata – non sempre: mi viene in mente . . . →: Chi sa scrivere dei bambini. Enzo e il raccontino dell’Andrea Doria

La poltrona letto e la nave dei sogni (seconda parte)

di Enzo Di Fazio

 

Nulla è più inabitabile di un posto dove siamo stati felici (Cesare Pavese)

per la prima parte (leggi qui)

Abitavamo in una casa costituita da tre grosse stanze comunicanti. Sotto di noi vivevano zia Gelsomina e zio Francesco che avevano a disposizione anche un bel . . . →: La poltrona letto e la nave dei sogni (seconda parte)

Le cale raccontano (4). Dal mare… niente

di Francesco De Luca

.

La notizia cominciò a circolare dal pomeriggio. Alcune persone andarono dai Carabinieri. Con Maurino, il meccanico amico di tutti e in rapporti stretti con i pescatori, si andò sul Comune. Da lì si scese sul molo e alcuni gozzi uscirono dal porto.

. . . →: Le cale raccontano (4). Dal mare… niente

La prima volta Cassandra ha avuto ragione

di Tano Pirrone

 

Provvisoriamente accantonato nonostante il perentorio invito dell’amico Sandro – questo l’articolo da lui segnalato (leggi qui) – ho letto l’agglomerato informativo sul G 20 di Napoli solo nel primo pomeriggio di ieri, poi pausa, poi ho ripreso la lettura del libro che in questo momento mi sta letteralmente affascinando (1). . . . →: La prima volta Cassandra ha avuto ragione

La poltrona letto e la nave dei sogni (prima parte)

di Enzo Di Fazio

 

Il mare unisce i paesi che separa (Alexander Pope)

Quando ero bambino la nave, nel mio immaginario, rappresentava qualcosa di grande, maestoso, il mezzo con il quale attraversare i mari assieme ai sogni. La condizione di isolani ci ha reso presto sognatori, vista la necessità fin da . . . →: La poltrona letto e la nave dei sogni (prima parte)

Una canzone per la domenica (154). America

proposta da Sandro Russo

.

Stranezze di una canzone per la domenica: ero partito per l’Africa e mi ritrovo in America. Tutta la settimana avevo rimuginato su musica, testi, interpreti in tema con   l’Africa (per qualcosa che avevo letto e sentito), e… sorpresa! – anche per me – il risultato finale è . . . →: Una canzone per la domenica (154). America

Mediterraneo, di Paolo Rumiz (seconda parte)

Segnalato da Sandro Russo

.

Per la prima parte, leggi qui

Europa è figlia del mare. È asiatica. Noi veniamo da Oriente, come Enea e Cristo. Come San Paolo e San Pietro di Paolo Rumiz – da Robinson (la Repubblica) del 17 luglio 2021

– Non c’è nulla di . . . →: Mediterraneo, di Paolo Rumiz (seconda parte)