Ambiente e Natura

Uno stradario per la nostra isola

riceviamo dall’amministrazione comunale di Ponza

.

Da diverse settimane un gruppo di lavoro sta ragionando per sistematizzare la toponomastica della nostra isola .

In sostanza tante zone di Ponza non hanno un nome preciso come strade e tanto meno come numeri civici. Era un lavoro da fare già da diversi anni; fermo da qualche parte.
E’ un lavoro necessario ed obbligatorio.
Pensiamo ai tanti contenziosi legati alla non corretta consegna di atti amministrativi.

Vorremmo provare  a ragionare pubblicamente con i nostri concittadini dei primi appunti messi insieme.

Ci vediamo mercoledì 28, alle ore 17;00, presso il ristorante “da Angelino” a Le Forna.
Parleremo solo della zona di Le Forna.

Vi aspettiamo.

3 Comments

3 Comments

  1. arturogallia

    27 Febbraio 2018 at 22:19

    Un’iniziativa importante!
    Ma perché parlare solo di Le Forna quando il progetto dell’amministrazione riguarda tutta l’area del comune?

    Per PR e per il Comune, qualora servisse supporto tecnico, l’Università potrebbe mettere a disposizione le proprie competenze.

  2. la Redazione

    28 Febbraio 2018 at 07:08

    In merito all’osservazione di Arturo Gallia viene precisato dall’amministrazione comunale che il progetto riguarda tutta l’isola. Si comincia con Le Forna, zona per la quale si è già pronti, e si continuerà con il resto.

  3. arturogallia

    28 Febbraio 2018 at 21:56

    E allora è poco chiaro il riferimento all’appuntamento: dall’articolo si capisce bene che l’intervento dell’amministrazione è su tutta l’isola, mentre era poco chiaro chi si riunisse (PR? Il Comune? Altri?) a Le Forna e perché. Ma ora si, è chiaro. Peccato non poterci essere! Vi seguirò, come sempre, impaziente dal continente

È necessario effettuare il Login per commentare: Login

Leave a Reply

To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: