Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

l-a u-38 gs ponza-cala-feola-sottocampo-maria-avellino-moglie-di-emiliano-sandolo-e-nonna-di-raffaele-sandolo-1952 sl372221 Cunicoli semisommersi nei pressi delle cosiddette grotte di Pilato

Storiella ponzese sulla vita e sulla morte

riportata da Sandro Russo

 

Questa è una storia del buon tempo antico, di quelle che si raccontano a Ponza…

Pare che in una casa fosse morto un uomo, ancora giovane, certo sotto i cinquant’anni, pianto con dolore e commozione da tutti i parenti, tra cui l’anziano zio, ultraottantenne.

E molti che si . . . →: Storiella ponzese sulla vita e sulla morte

‘Na storia i’ zoccule

sentita raccontare da Giovanni Conte (Giuànn’ ’i Giulie Matrone)

Il proprietario di un grosso magazzino sulla salita degli Scarpellini ha il problema di un’infestazione di ‘zoccole’. Si fa dare del veleno e lo sparge sulle due metà di un pomodoro, che appoggia per terra. Poi si distrae a fare le sue cose; . . . →: ‘Na storia i’ zoccule

Battuta di re

Battuta di re

di Mario Balzano

Vorrei raccontare anch’io un episodio divertente che ha come protagonista il nostro gradito ospite sua Maestà Alberto II,  Altezza Reale di Belgio.

Siamo nel maggio del 2001, dalla finestra dell’ufficio del Sindaco osservavo lo yacht dei reali di Belgio attraccato al molo Musco davanti alla Capitaneria . . . →: Battuta di re

U’ purp e i reali di Belgio

sentita raccontare da Domenico Musco

Un personaggio a tutti noto di ‘abbasci’bbanchine’ era attratto in modo maniacale dal fondale immediatamente sotto il camminamento, che perlustrava tutto il giorno alla ricerca di pesci o meglio, di purp’ da ‘lanzare’ dalla banchina.

Erano i tempi in cui si vedevano spesso a Ponza, sbarcati dal loro . . . →: U’ purp e i reali di Belgio

U’ Uallarùse

L’immagine rappresenta “Balanzone”, una maschera della Commedia dell’arte con la quale i Bolognesi si burlavano di personaggi vanitosi, superficiali e di poco ingegno.

di Isidoro Feola

E’ un mestiere – hobby – modo di essere tipicamente ponzese. Non ha equivalenti in italiano trattandosi di una via di mezzo tra esperto, saccente, invidioso, iettatore .

. . . →: U’ Uallarùse

Amedeo Guarino racconta…

riportato da Franco De Luca

Era il tempo (non molto lontano) in cui il popolo maldicente non lesinava battute salaci sui costumi, non del tutto morigerati, dei frati. I quali erano molto più a contatto con la vita dei cristiani perché spesso lasciavano i monasteri per mescolarsi fra la gente, chiedendo l’elemosina, aiutando . . . →: Amedeo Guarino racconta…

Giù in terza classe

di Antonietta Migliaccio

 

Ai tempi in cui sui vecchi ‘vapori’ c’era la terza classe – così vividamente descritta da Pasquale Scarpati (leggi qui), il biglietto non si controllava all’imbarco, ma nel corso del viaggio.

Successe una volta che un ragazzone grande e grosso (di cui non diremo il nome) salì a bordo e . . . →: Giù in terza classe