Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-18_14-18-30 l-08 ss13 102 barche-tirate-a-secco sl372208

Giù in terza classe

di Antonietta Migliaccio

 

Ai tempi in cui sui vecchi ‘vapori’ c’era la terza classe – così vividamente descritta da Pasquale Scarpati (leggi qui), il biglietto non si controllava all’imbarco, ma nel corso del viaggio.

Successe una volta che un ragazzone grande e grosso (di cui non diremo il nome) salì a bordo e . . . →: Giù in terza classe

Orchestrina

di Pasquale Scarpati

Gent.le Redazione, ricevo da mio fratello Carlo, e invio:

Genesi di un’orchestrina

C’era una volta… un’orchestrina. Che si esibiva alla festa di S. Giuseppe: Girotto Colonna alla tromba, Aniello Guarino al clarinetto, Mario Iozzi al sax alto, Carlo Scarpati al sax tenore, Aniello Coppa alla fisarmonica, Tonino Esposito  alla chitarra, Silverio . . . →: Orchestrina

Mastuppaulo

Mastuppaolo abitava dove oggi c’è il negozio  “Ferramenta Laddomada”. Sulla stessa fiancata della strada c’ era una tabaccheria il cui proprietario abitava nelle stanze sovrastanti. Casa e bottega insomma. La qual cosa aveva pregi e difetti; uno di questi ultimi era il fatto che anche in orario di chiusura qualcuno esigeva le sigarette.

Così . . . →: Mastuppaulo

‘U grano pe’ Gesù Cristo

Chi c’ha visto/ e chi nun c’ha visto/

date ‘u grano/ pe’ Gesù Cristo/

Chi ‘u grano nun ce vo dà/

tutto paglia adda diventa’

Durante la guerra non era rimasto neanche il grano per le ostie; il parroco Dies andò in cerca sugli Scotti. Notato che la gente cercava di nascondersi . . . →: ‘U grano pe’ Gesù Cristo

Il calamaro di Candidina

di Francesca Iacono

 

Anni fa, a Ponza, vivevano delle persone che con la loro semplicità, a volte, suscitavano ilarità. Una di queste era Candidina, che abitava nella zona della Parata.

Ogni suo vestito aveva la caratteristica di due belle tasche capienti da cui usciva di tutto…

Da qui il famoso detto: “Tien’ . . . →: Il calamaro di Candidina

Autonoleggi Pelliccia

di Leonardo Pietroniro

 

Vi dico un episodio divertente che mi raccontava mio padre.

Una volta, tanti anni fa, quando i taxi a Ponza erano due o tre al massimo, c’era la moglie del famoso Pelliccia che lo guidava. Mentre faceva una corsa da Ponza per Le Forna trovò un posto di blocco dei Carabinieri; con la . . . →: Autonoleggi Pelliccia

Via Corridoio

Via Corridoio

di Rita Bosso

La casa di via Corridoio era enorme e circondata da tanti mostri: troppi, per una bambina cacarona quale io ero. 
Il più solitario se ne stava al fresco, in fondo alla cisterna: non bisognava assolutamente aprire la porticina ed affacciarsi, su questo . . . →: Via Corridoio