Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0005-005 p-17 g-01 k2-26 v3-13a 34

Epicrisi 301. Vediamoci un po’… da lontano

di Giuseppe Mazzella

Forse siamo troppo immersi nel nostro quotidiano, stretti tra contingenze ed emergenze, non solo Covid, per avere quella calma necessaria per riflettere e valutare i problemi della nostra isola. A questo proposito arrivano i contributi, per nostra fortuna, da chi, magari, pur non essendo ponzese e vivendone lontano, . . . →: Epicrisi 301. Vediamoci un po’… da lontano

Epicrisi 294. Finita la festa (?) restano i problemi. Solo la cultura ci potrà salvare

di Giuseppe Mazzella

.

Ponza sta vivendo in affanno. Dopo l’apparente “festa” estiva, che è agli sgoccioli, i problemi decennali di cui soffre si manifestano ancora una volta nella loro terribile urgenza. E questo è dimostrato questa settimana anche dal numero degli interventi accorati affinché la nostra isola non muoia. Non . . . →: Epicrisi 294. Finita la festa (?) restano i problemi. Solo la cultura ci potrà salvare

Epicrisi 287. L’estate va via, ma non la speranza

di Giuseppe Mazzella

.

L’estate sull’isola si sta avviando alla fase più calda con passo incerto, con picchi di visitatori come quello del 29 giugno e grandi vuoti in mezzo alla settimana. È veramente un anno strano, più strano di tanti altri, difficile da definire e di cui è impossibile prevedere . . . →: Epicrisi 287. L’estate va via, ma non la speranza

Epicrisi 281. Cambiare è un po’ morire?

di Giuseppe Mazzella

.

E’ inutile girarci attorno, sminuirlo o esaltarlo: siamo in un periodo di cambiamento, anche se non ne avvertiamo ancora tutta l’imponenza. L’unico punto su cui non si ha ancora una ragionevole certezza è se il Covid-19 stia mutuando il cambiamento o il cambiamento abbia generato il Covid-19: . . . →: Epicrisi 281. Cambiare è un po’ morire?

Modesta proposta di una nuova via per il turismo ponzese

di Giuseppe Mazzella

.

In riferimento alla ricerca di nuovi modi per favorire il turismo isolano, vorrei proporre una delle possibili idee, questo anche sulla base di esperienze di altre isole più blasonate di noi.

Bisogna innanzitutto partire da un dato: gli abitanti stabili di Ponza sono purtroppo troppo pochi in . . . →: Modesta proposta di una nuova via per il turismo ponzese

Il mondo che verrà

di Vincenzo Pagano; proposto e presentato da Giuseppe Mazzella

.

L’amico Vincenzo Pagano, professore di economia in pensione, ci manda da New York questa terribile previsione sul nostro futuro. L’articolo, che non è proprio un articolo, è stato infatti composto mettendo assieme alcune riflessioni inviatemi via email, che mantengono quindi il . . . →: Il mondo che verrà

Epicrisi 276. Ponza e la riconquista del valore della libertà

di Giuseppe Mazzella

 .

Settimana ricca di pagine che affollano il sito di memorie storiche della nostra isola non ancora completamente esplorate.

Cominciamo con il contributo di Guido Trinchieri (leggi qui), giovane chimico impegnato nella società mineraria di Le Forna a metà degli anni settanta del secolo scorso. L’amico Guido sintetizza . . . →: Epicrisi 276. Ponza e la riconquista del valore della libertà