Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

I ponzesi visti da… (1). Montanelli

di Giuseppe Mazzella

Credo sia un esercizio utile leggere e ripensare quanto espresso dai “forestieri” sulle nostre isole e sulle abitudini e i comportamenti di noi concittadini. Una pratica salutare per non prenderci troppo sul serio e allo stesso tempo osservarci con maggiore attenzione e valutarci in profondità. Ovviamente non sempre . . . →: I ponzesi visti da… (1). Montanelli

Epicrisi 308. Una svolta per Le Forna?

di Giuseppe Mazzella

.

Subito una bella notizia che ci arriva a chiusura della settimana. L’annuncia Luisa Guarino: la firma (leggi qui) di un accordo di collaborazione tecnico-scientifica tra il Comune di Ponza e il Consiglio di Area didattica in Ingegneria civile dell’Università La Sapienza, sede di Latina, che tra i . . . →: Epicrisi 308. Una svolta per Le Forna?

La Posta dei Lettori. Un messaggio da Bahia Blanca

a cura della Redazione

.

Leggiamo sempre con piacere le lettere di ponzesi (o loro congiunti) emigrati in altri paesi. Pubblichiamo questo messaggio giunto oggi in Redazione dall’Argentina.

Caro Giuseppe Mazzella Mi chiamo Melisa Balzano, sono dell’Argentina. Vivo a Bahía Blanca e sono la nipotina di Lorenzo Balzano. Vi ho contattato dopo . . . →: La Posta dei Lettori. Un messaggio da Bahia Blanca

Epicrisi 301. Vediamoci un po’… da lontano

di Giuseppe Mazzella

Forse siamo troppo immersi nel nostro quotidiano, stretti tra contingenze ed emergenze, non solo Covid, per avere quella calma necessaria per riflettere e valutare i problemi della nostra isola. A questo proposito arrivano i contributi, per nostra fortuna, da chi, magari, pur non essendo ponzese e vivendone lontano, . . . →: Epicrisi 301. Vediamoci un po’… da lontano

Epicrisi 294. Finita la festa (?) restano i problemi. Solo la cultura ci potrà salvare

di Giuseppe Mazzella

.

Ponza sta vivendo in affanno. Dopo l’apparente “festa” estiva, che è agli sgoccioli, i problemi decennali di cui soffre si manifestano ancora una volta nella loro terribile urgenza. E questo è dimostrato questa settimana anche dal numero degli interventi accorati affinché la nostra isola non muoia. Non . . . →: Epicrisi 294. Finita la festa (?) restano i problemi. Solo la cultura ci potrà salvare

Epicrisi 287. L’estate va via, ma non la speranza

di Giuseppe Mazzella

.

L’estate sull’isola si sta avviando alla fase più calda con passo incerto, con picchi di visitatori come quello del 29 giugno e grandi vuoti in mezzo alla settimana. È veramente un anno strano, più strano di tanti altri, difficile da definire e di cui è impossibile prevedere . . . →: Epicrisi 287. L’estate va via, ma non la speranza

Epicrisi 281. Cambiare è un po’ morire?

di Giuseppe Mazzella

.

E’ inutile girarci attorno, sminuirlo o esaltarlo: siamo in un periodo di cambiamento, anche se non ne avvertiamo ancora tutta l’imponenza. L’unico punto su cui non si ha ancora una ragionevole certezza è se il Covid-19 stia mutuando il cambiamento o il cambiamento abbia generato il Covid-19: . . . →: Epicrisi 281. Cambiare è un po’ morire?