Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-18 sm-03 u-34 l-12 34 1024325313b

Mia madre, Alexa e il Coronavirus

di Emanuela Siciliani

.

Mia madre si chiama Fosca e ha 90 anni. Ne dimostra però al massimo 75. E’ ancora bella, acqua e sapone, molto curata, i capelli bianchi che le incorniciano il viso, il corpo snello, una salutista del corpo e della mente, sempre elegante ma in semplicità. Non . . . →: Mia madre, Alexa e il Coronavirus

Nonna Luisa

di Emanuela Siciliani

.

Emanuela ci partecipa il ricordo che ha letto in chiesa oggi, ai funerali di nonna Luisa Mazzella.

Lasciare andare nonna Luisa senza parole è impossibile. Difficile farlo ora senza commuoversi, pensando che, finita questa cerimonia, la troveremo in hotel a fare il solitario, e dovremo . . . →: Nonna Luisa

Addio a Peppe Zucconelli

di Emanuela e Domenico Musco

.

Domenico fu il primo a conoscere Peppe Zucconelli, soldato semplice del PCI venuto a mancare, onorato ieri da un paginone de la Repubblica che ne rammenta la storia (leggi in relativo file .pdf in fondo a questo articolo).

Un amico, curatore di eventi, aveva chiesto . . . →: Addio a Peppe Zucconelli

La pianta magica e l’amico botanico

di Emanuela Siciliani

.

Riceviamo dal lontano Sri-Lanka una storiella osé di Emanuela che volentieri pubblichiamo…

Andiamo con Jezima a trovare la sua vecchia amica, Mrs. Mahmood, musulmana anche lei. La casa vivaio si trova al centro della vecchia città, Kottue Goda, una enclave di negozianti musulmani. Canaline di . . . →: La pianta magica e l’amico botanico

Cronache dallo Sri Lanka. Anusha e l’Amore

di Emanuela Siciliani

 

Polhena, 2 febbraio 2017. E’ quasi l’imbrunire. Gli operai sono andati via da poco. Ce ne sono nove al momento – pittore falegname tre muratori che fanno una piccola squadretta e arrivano in tuc tuc – poi c’è Ranga, il più svogliato di tutti.

Un tuc . . . →: Cronache dallo Sri Lanka. Anusha e l’Amore

Un’astrofisica dalla NASA a Ponzaracconta

di Emanuela Siciliani

 

Lorella – l’autrice della storia pubblicata qualche giorno fa sul sito (leggi qui) – ha iniziato a lavorare a otto anni, quando, insieme ai cugini, serviva a tavola alla Trattoria ‘Angelini’ di Fregene, lo storico ristorante di famiglia dove Federico Fellini era di casa: – Avessi tenuto quegli scarabocchi! . . . →: Un’astrofisica dalla NASA a Ponzaracconta

Mio padre Fernando, Chiaia di Luna e un altro mare

di Emanuela Siciliani

 

In molti a Ponza ricordano mio padre con affetto: veniva in estate a darci una mano a Chiaia di Luna. Si divertiva a fare il bagnino, sotto il grande ombrellone: Mi sono fatto dei bei clienti – diceva la sera al ritorno a casa – sono stanco ma soddisfatto – . . . →: Mio padre Fernando, Chiaia di Luna e un altro mare