Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-08-11_13-58-41 vip m3-15a 63 la-chiesa-di-san-silverio claudio-lippi-e-adele-di-benedetto

Una canzone per la domenica (111). Battisti e… la compagnia

di Gabriella Nardacci

.

Spesso, quando qualche nuova ruga appare sulla mia pelle, immediato il pensiero corre al tempo che avanza incessante e senza sosta. Spero sempre che qualche mente geniale inventi una macchina del tempo che permetta a tutti di poter tornare indietro, in un’età che preferirebbero ri-vivere, per qualche . . . →: Una canzone per la domenica (111). Battisti e… la compagnia

Le poesie di Gabriella Nardacci nella sua Maenza

di Luisa Guarino

.

C’è anche la nostra Gabriella Nardacci tra gli autori protagonisti della rassegna letteraria “I borghi dell’arte e della lettura” che si svolgerà sabato 12 settembre a Maenza, con il patrocinio della Compagnia dei Lepini, e nel caso specifico del Comune di Maenza.

Gabriella . . . →: Le poesie di Gabriella Nardacci nella sua Maenza

Fuori stagione

di Gabriella Nardacci

.

Dopo aver annunciato sul sito la presentazione della sua più recente fatica letteraria – “Tempo che va, tempo che viene”, a Maenza nell’ottobre scorso, con l’annessa Prefazione (leggi qui) – ci fa piacere pubblicare ora un intero capitolo del romanzo, nel quale i lettori riconosceranno i temi cari . . . →: Fuori stagione

L’attesa del dì di festa

di Gabriella Nardacci

.

Sì… sì, l’ho attesa la festa! Ho preparato di tutto: ingredienti e spezie per ogni pietanza e inviti per parenti lontani e vicini e per tutti gli amici.

Ho attraversato ogni spazio di casa per circa due ore al giorno e mi sono tenuta in allenamento per . . . →: L’attesa del dì di festa

Guerra tra paura e speranza

di Gabriella Nardacci

.

Oscillo tra paura e speranza, tra pessimismo e ottimismo, tra buio e luce, tra pianto e riso: contrasti, sovrapposizioni, contrari, ossimori. Nulla è come era ieri e il domani appare offuscato e da definire di nuovo. Di certo rimane l’oggi anche se è provvisorio, ma paradossalmente definito . . . →: Guerra tra paura e speranza

Una malinconica primavera

di Gabriella Nardacci

.

L’albero di fronte ostenta già qualche fogliolina verde tra i fiorellini bianchi e i rami, sfacciatamente, si stagliano in un cielo azzurro. Un silenzio pudico si intromette tra qualche rombo di motore e un canto di uccello innamorato. Vien voglia di prepararsi e uscire per . . . →: Una malinconica primavera

Ricordi di nonni

di Gabriella Nardacci

 .

“Nessuno può fare per i bambini piccoli ciò che fanno i nonni. I nonni cospargono la polvere di stelle nella vita dei bambini”

Due nonni diversi: un nonno alto e robusto, un omino piccolo e magro l’altro. Due nonni ‘uguali’ per come sapevano raccontare le . . . →: Ricordi di nonni