Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

In bocca al lupo!

di Martina Carannante

.

Il 27 giugno Tina Mazzella, presentava a Ponza il suo romanzo: ” D’Autunno” (leggi qui) e (leggi qui). Domani, otto ottobre 2013 alle ore 17:00 sarà la volta di Brescia, la sua città adottiva, per la ‘Fiera del Libro’ allestita in questi giorni.

. . . →: In bocca al lupo!

Il ritorno (3)

di Tina Mazzella

 .

Tuttavia non di rado accade che le cose non si svolgano secondo i nostri desideri ma che seguano un loro corso autonomo determinando per noi situazioni imprevedibili e deludenti. Tutto questo Diana dovette sperimentare al ritorno al paese d’origine.

Di certo non aveva previsto le grandi trasformazioni . . . →: Il ritorno (3)

Il ritorno (2)

di Tina Mazzella

.

Si alzò prima dell’alba ed uscì sul balcone. Voleva vedere il cielo sbiancarsi ad oriente, mentre un pallido chiarore rosato si accendeva lentamente disperdendo l’oscurità della notte. Per niente al mondo avrebbe rinunciato ad assistere a quello spettacolo divino che si rinnovava ogni mattina donando alla terra . . . →: Il ritorno (2)

Il ritorno (1)

di Tina Mazzella

 .

Non la ricordava così la vecchia casa paterna, l’angusta casa nella quale era nata cinquant’anni prima ed aveva poi trascorso l’infanzia ed un breve periodo della prima adolescenza. Nel varcarne la soglia, Diana si fermò ad osservarla tentando di registrare stupefatta i numerosi cambiamenti che la rendevano . . . →: Il ritorno (1)

A proposito di “Isolaitudine” di Franco De Luca

di Tina Mazzella

  La lettura del libro Isolaitudine di Francesco De Luca mi ha spalancato innanzi all’improvviso l’universo dell’infanzia vissuta in un’isola ricca di suggestioni e di fascino e nel contempo solitaria.

Sin dalle prime pagine sono stata catturata dal grande amore dell’autore per la natura, una natura viva, incantatrice . . . →: A proposito di “Isolaitudine” di Franco De Luca

I sogni della notte di San Giovanni. (2)

di Tina Mazzella

 

Per la prima parte, leggi qui

 

Santella ricordava bene quelle spiagge animate un tempo, libere ed assolate, luoghi d’incontro, di scambi, di divertimento e di ritrovo per gente di ogni età e di ogni condizione sociale. I grandi s’intrattenevano in lunghe conversazioni, mentre i bambini ed i . . . →: I sogni della notte di San Giovanni. (2)

I sogni della notte di San Giovanni. (1)

di Tina Mazzella

 

Era stata la nostalgia per la sua terra d’origine ad ingiungerle di tornare dopo più di venti anni di lontananza. Si era trattato dapprima di un vago rimpianto per le cose perdute, poi di un dolore sempre più acuto che, con lo scorrere inesorabile del tempo, le era lievitato . . . →: I sogni della notte di San Giovanni. (1)