Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Libri: “Mamma Odile – La lericina e i venti spezzini della spedizione di Sapri”

La spedizione di Pisacane raccontata da un giornalista ligure

segnalato da Silverio Lamonica

 

Il giornalista ligure, Riccardo Bonvicini, di recente ha pubblicato un libro sulla spedizione di Carlo Pisacane.

L’opera ha come protagonista una nobile decaduta, la marchesa Odile Botti Poggi, madre di Gaetano Poggi, di Lerici, che prese parte alla sfortunata . . . →: Libri: “Mamma Odile – La lericina e i venti spezzini della spedizione di Sapri”

Ponza. Impianti idraulici romani (1)

Dopo i rudimenti di base dell’idraulica romana pubblicati nelle scorse settimane, sempre a firma di Leonardo Lombardi, amico ed estimatore di Ponza (leggi qui la prima parte e la seconda), siamo orgogliosi di poter pubblicare la sua monografia – ormai introvabile – sugli impianti idrici romani a Ponza che costituisce la summa di quanto . . . →: Ponza. Impianti idraulici romani (1)

L’idraulica antica e la distribuzione delle acque (3)

di Leonardo Lombardi.

Leggi qui la prima parte

Leggi qui la seconda parte

 

Elementi interessanti da prendere in considerazione per i serbatoi sono anche gli scarichi di troppo pieno e gli allacci con la rete di distribuzione.

I ‘superi’ o scarichi di troppo pieno erano e sono una necessità tecnica inderogabile ed . . . →: L’idraulica antica e la distribuzione delle acque (3)

Sul progetto “Villa delle Tortore”

di Silverio Lamonica.

Ho letto l’articolo di Isidoro Feola ed ho visto i filmati riportati da YouTube.

Ed ecco le mie considerazioni:

Purtroppo il primo servizio ha fatto riferimento al fenomeno del bracconaggio e, finché ci si fa prendere semplicemente “con le mani nel sacco” si è “ladruncoli”,

se poi si . . . →: Sul progetto “Villa delle Tortore”

L’idraulica antica e la distribuzione delle acque (2)

 

di Leonardo Lombardi.

Leggi qui la prima parte

 

Alla fine del quarto secolo a.C. i romani costruirono il primo acquedotto per sopperire ai fabbisogni di Roma, che fino ad allora poteva contare su sorgenti locali, sul Tevere e su numerosi pozzi scavati sui colli e nella piana alluvionale del Tevere.

Gli acquedotti . . . →: L’idraulica antica e la distribuzione delle acque (2)

Ponza nell’Italia post-unitaria. Il domicilio coatto

Poiché festeggiamo i 150 anni dell’Unità Nazionale, credo sia opportuno valutare alcuni aspetti che interessano anche la nostra isola: gli enormi sacrifici perché tale unità si rinsaldasse.

(Da alcuni articoli della “Gazzetta Piemontese”- poi “La Stampa” di Torino)

di Silverio Lamonica

 

“La misura del domicilio coatto è presente nella legislazione italiana dal . . . →: Ponza nell’Italia post-unitaria. Il domicilio coatto

Ricordi di traversate

di Silverio Lamonica

Proprio questa mattina, 7 maggio, curiosando tra i libri esposti “Al Brigantino” mi è balzato agli occhi una recentissima pubblicazione di Maurizio Appicelli “Postali nel Golfo di Napoli dal 1800”.

Lo studioso ventotenese effettua un excursus dei collegamenti marittimi dall’era dei Borbone ai giorni nostri. Un lavoro molto interessante, soprattutto per . . . →: Ricordi di traversate