Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-18 sm-03 u-34 l-12 34 1024325313b

Il Ponente a Chiaia di Luna

di Silverio Guarino

Non c’era la bandiera rossa a sventolare per indicare il pericolo, né mai ci sarebbe stata per il resto degli anni in cui si poté fare il bagno a Chiaia di Luna, quando si scatenava il Ponente.

Quel Ponente così potente che soffiava forte e deciso e che alzava onde . . . →: Il Ponente a Chiaia di Luna

La canna per pescare

di Silverio Guarino

.

Se per gli ami bisognava rivolgersi a Meniello (Carmine) Paesano, per avere a disposizione una canna vera per pescare con il panefformaggio (leggi qui) e il sughero galleggiante, bene, quando avevi otto – dieci anni, il massimo era potersela far prestare da Luigi Pacifico il fotografo . . . →: La canna per pescare

Le grandi traversate a nuoto (3). “Caletta-Grotte di Pilato”

di Silverio Guarino

.

Questa traversata, o meglio nuotata perché non si attraversava un bel niente, era forse la più gettonata e la più semplice da effettuare, anche se per lunghezza non era inferiore alle altre precedentemente ricordate (Caletta-Sant’Antonio e Caletta-Grotte azzurre).

Intanto, si poteva andare un giorno qualsiasi perché . . . →: Le grandi traversate a nuoto (3). “Caletta-Grotte di Pilato”

Le grandi traversate a nuoto (2). “Caletta-Grotte azzurre”

di Silverio Guarino

.

Per la puntata precedente leggi qui

Era questa una traversata decisamente più impegnativa, sia per la lunghezza, sia perché, dalla fine della scogliera per arrivare alle grotte azzurre, si doveva attraversare un braccio di mare decisamente ampio ed aperto alla navigazione di tutti i mezzi . . . →: Le grandi traversate a nuoto (2). “Caletta-Grotte azzurre”

Le traversate (1). Caletta – Sant’Antonio

di Silverio Guarino

.

Era abitualmente di lunedì che la nostra combriccola di amici (Franco, Sandro, Luisa, Fausto, Mimmo e io) decideva di essere un po’ stufa della monotonia della Caletta e decideva di darsi alle “traversate”. La più gettonata era la traversata “Caletta-Sant’Antonio” (spiaggia, ovviamente).

Il lunedì era la giornata che . . . →: Le traversate (1). Caletta – Sant’Antonio

Relata refero

di Silverio Guarino

.

Cronistoria di un fine settimana a Ponza

Sabato e domenica scorsi (4 e 5 luglio) due coppie di amici con i loro piccoli di 3 e 5 anni, decidono di trascorrere il fine settimana sull’amato scoglio.

Intanto le previsioni dell’applicazione “Ponza-boa” falliscono miseramente; nubifragio, grandinata e mare . . . →: Relata refero

Petagno

di Silverio Guarino

.

Ma che ne potranno mai sapere i giovani ponzesi d’oggi di quello che erano i “petagni” di una volta. Sì, quei sugheri galleggianti inconfondibili che ci segnalavano la presenza di una rete, di una coffa, di una nassa.

Già, i petagni; erano costituiti essenzialmente da grandi pezzi . . . →: Petagno