Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Il mio contributo per San Silverio …tardivo ma sentito

di Luisa Guarino

 

Come tanti di voi ho avuto la fortuna di partecipare alla festa di San Silverio 2011, una ricorrenza vissuta quest’anno in maniera diversa, mi sembra, rispetto alle ultime edizioni. Merito sicuramente di circostanze favorevoli come la giornata meteorologicamente perfetta, ma soprattutto di un ritrovato spirito di unità e comunità . . . →: Il mio contributo per San Silverio …tardivo ma sentito

All’acqu’i’ rose dell’Ascensione

All’acqu’i’ rose

di Luisa Guarino

Un catino colmo d’acqua con tanti petali di fiori profumati e foglioline verdi: menta, cedratella, rose, gelsomini, garofani, petti d’angelo, lavanda, fiori d’arancio, lillà. Lo preparava con grande concentrazione nonna Fortunata, e dopo di lei mia madre Olga, alla vigilia dell’Ascensione. La bacinella dai tanti colori e profumi . . . →: All’acqu’i’ rose dell’Ascensione

Su: ” ‘A primma luna monta “

di Luisa Guarino

Carissimi amici, anche se con qualche giorno di ritardo esprimo tutto il mio  apprezzamento per il brano scritto e musicato da Nino Picicco, da lui cantato insieme a Franco De Luca, che a ritmo di tarantella racconta uno  dei giochi più praticati in passato dai bambini ponzesi: un gioco  peraltro comune . . . →: Su: ” ‘A primma luna monta “

La scoperta di San Giuseppe

di Luisa Guarino

La festa di San Silverio, tranne che per motivi molto seri, non l’ho mai persa; quella dell’Assunta che cade al culmine dell’estate neanche. Con l’unica differenza che quando ero ragazza mi sobbarcavo faticosissimi trasferimenti in pullman per assistere alle esibizioni musicali e vivere appieno l’atmosfera di allegra confusione . . . →: La scoperta di San Giuseppe

Le sette penne della mia Quaresima

di Luisa Guarino

 

Oggi è la prima domenica di Quaresima.

Sicuramente tra i lettori di ponzaracconta c’è chi ricorda questa tradizione, e forse anche chi ancora la mantiene in vita. Nella mia famiglia questo accade, nel ricordo dei nostri cari che ce l’hanno fatta conoscere e amare, e che oggi non ci sono . . . →: Le sette penne della mia Quaresima

Il profumo di quei garofani

di Luisa Guarino A proposito dei garofani di S. Silverio, che avevano quel profumo inconfondibile che oggi non esiste quasi più, perché anche quelli che oggi riempiono la barca del Santo sono coltivati, forse più belli e più  grandi, non hanno alcun odore. Ebbene, ogni tanto a Ponza mi capita di ‘incontrare’ un piccolo fiore . . . →: Il profumo di quei garofani

Il bene di Ponza

di Luisa Guarino

Ho letto con interesse l’intervento di Alessandro Vitiello, il quale sente di non poter fare granché per “il bene di Ponza” che tutti noi credo vogliamo. Dice di aver lasciato l’isola quando aveva 17 anni, e quindi di non essere più troppo addentro alle cose di Ponza alle quali anzi . . . →: Il bene di Ponza