Attualità

La Nutella e Ponzaracconta

di Franco Zecca

L’altra sera, a casa di mia figlia Manuela con gli amati nipoti, ’a cacciata (la sorpresa) della cena è stata la Nutella! Non tanto la crema gianduja alle nocciole, ma proprio il vasetto che la contiene, con una foto di Ponza “in copertina”.

Subito ho partecipato la mia scoperta a mio cugino Sandro (e quindi a Ponzaracconta). Ci siamo scambiate le ipotesi sul luogo rappresentato.
Lui mi ha scritto per whatsapp: – Ehilà! Dietro c’è la Parata o Chiaia di Luna? Se la prima, allora è sotto il Belvedere? Territorio di Biagio Vitiello!
Ma l’ho corretto: – Se guardi bene ti accorgi che non si tratta dei posti che hai citato, ma ci troviamo a Le Forna: è la miniera fotografata dando le spalle a cala Feola: in alto si intravede il fortino. Precisamente sotto la zampetta della “N”.

Ma figuriamoci se Sandro non andava a cercare tra le pieghe dei quasi quindicimila articoli del sito… E sì, l’ha trovata! La foto era già stata pubblicata circa un anno fa, e commentata: da Luisa Guarino in Una foto racconta (35). Spalmi Nutella e guardi i colori e il mare di Ponza.

E i pubblicitari in genere (e quelli della Nutella in particolare), sono benemeriti del sito da quando, alla ricerca di formule attrattive verso il loro prodotto, hanno proposto una serie di confezioni della famosa Nutella con le scritte dialettali che ci ha molto interessato…
Leggi qui: La conservazione e promozione del dialetto, del marzo 2018.

Da YouTube:

YouTube player
1 Comment

1 Comment

  1. Luisa Guarino

    2 Novembre 2022 at 20:05

    Caro Franco e cari tutti, non vorrei che questa notizia passasse inosservata. Nei giorni scorsi infatti ha fatto scalpore il titolo strillato su giornali e tv “Nutella vale piu’ di Facebook”. In un Tg, RaiUno ha colto l’occasione per riproporre la scena cult del film “Bianca” con Nanni Moretti davanti a due ‘bidoni’ colmi di Nutella, intento a spalmare la crema di nocciola piu’ famosa al mondo su una fetta di pane. Infatti, chi l´avrebbe mai detto? Giovanni Ferrero, 58 anni, amministratore delegato dell’azienda che porta il suo nome, ha superato Mark Zuckergerg nella classifica dei 500 nomi piu’ ricchi della Terra secondo il Bloomberg Billionaires Index. Il milionario italiano, che controlla il 75% del Gruppo Ferrero e il 100% del gruppo CTH Invest, ha sorpassato il fondatore di Facebook lo scorso 27 ottobre, 24 ore dopo la diffusione dei deludenti conti trimestrali di Meta Platforms, la holding alla testa dell’impero del miliardario statunitense.

    Un motivo in piu’ per urlare ancora una volta a gran voce “Nutella forever!”.

È necessario effettuare il Login per commentare: Login

Leave a Reply

To Top