Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Ponza Summer Festival, stasera Gino Usai e la marineria ponzese

la Redazione

 

L’appuntamento odierno nell’ambito della rassegna Ponza Summer Festival è con Gino Usai che presenta la sua opera “I pescatori ponzesi in Sardegna – Dal Settecento ai giorni nostri”.

Come suggerisce il titolo, in quest’opera si ripercorre l’epopea della pesca, il settore che per i ponzesi è da sempre non solo attività lavorativa, ma ragione stessa di vita.

I ponzesi hanno solcato per secoli il Mare Nostrum in lungo ed in largo, dalla Galite in Tunisia fino al porto di Marsiglia, il più importante mercato ittico del Mediterraneo.

Vengono presentati i tratti di pescatori che hanno fatto la storia, illustrate le diverse tipologie di imbarcazioni e di pesca, il tutto corredato da immagini d’epoca.

Vengono poi analizzate le alterne fortune della nostra flotta, dal periodo d’oro fino all’attuale crisi.

Non mancano note di contorno, quali i rapporti dei pescatori ponzesi con le comunità con cui interagivano, soprattutto in Sardegna, ed il conseguente apporto socio-culturale, a cominciare dalla trasmissione del culto di San Silverio, l’elemento che più caratterizza da sempre l’essere ponzesi nel mondo.

L’appuntamento è per stasera alle 22,00 dietro La Caletta.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.