Ambiente e Natura

Un video a sorpresa da Ambrogio Sparagna

Isidoro Feola gira alla redazione un video che ha ricevuto da Ambrogio Sparagna

.

Lo abbiamo visionato volentieri (dopo averlo, con qualche difficoltà tecnica, ridotto di dimensioni, grazie a Alessandro Cappiello).
Ci sono sorte molte curiosità e domande, ma per prima cosa ne facciamo partecipe il pubblico di lettori (e ascoltatori) di Ponzaracconta.

Eccolo qui di seguito:

1 Comment

1 Comment

  1. Rosanna Conte

    6 Luglio 2021 at 15:51

    Il video della moglie di Onida risale a circa 3 anni fa ed è stato girato da Monia Valeriano che fa parte del gruppo che lavora con Sparagna. L’accompagnammo io e Assunta, mia nipote.

    Ma prima ancora c’era stato un giro di whatsapp, tra noi della Redazione (Enzo DF, Sandro Vitiello)

    Sembra di Le Forna visto il paesaggio da cui parla. Non è che la conosce Sandrone?

    Buon giorno
    Se è una donna che canta è probabilmente
    Vitiello di cognome

    Adesso ti mando il video

    Inviato

    Sì è lei
    La si incontra spesso nella cappelletta dove finisce la strada
    Spesso accompagna i suoi discorsi con il canto.

    È la sorella di quel Gennaro Vitiello morto a Milano qualche anno fa di cui avevo scritto

    Grazie. Alcune cose che hai riferito agli inizi le riporto, come il nome: Ninetta ‘i Maseppa

    Ok
    Lei vive a Cala Caparra dalle parti di Angelino

    Scrive poi Sandro Russo:
    Sia io che Isidoro con Ambrogio abbiamo imparato a suonare l’organetto (…correvano gli anni ’80… Ne ho scritto qualche volta sul sito).
    Riconosco in trasparenza la voce (l’organetto) di Ambrogio che nasce come etno-musicologo… (per i suoi studi universitari):
    Capisco di meno le immagini di Ventotene. Vuole indicare una tradizione culturale – musicale e religiosa – comune?

    Chi può darci altre informazioni?

È necessario effettuare il Login per commentare: Login

Leave a Reply

To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: