Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Calise Cup, si riparte

Riceviamo da Antonio Viola e pubblichiamo

.

Comunicato Stampa

La macchina organizzativa del Memorial Francesco Calise edizione 2021 è partita.
Oramai la collaborazione tra Gaeta handball 1984 e Sporting Club Gaeta sta dando i frutti.

Dopo aver concluso due campionati di pallamano, nonostante tutte le difficoltà legate alla mancanza di atleti e di campo di gioco per gli allenamenti specifici, possiamo dire che quanto programmato è stato portato a termine.
Adesso la scommessa continua… tocca al Beach handball.

In tutta Europa il Covid 19 ha falciato quasi tutti i tornei facendo rimanere circa 10 tornei EBT e quasi tutti organizzati dalle rispettive Federazioni Nazionali. E’, quindi, per noi un motivo di orgoglio che il Calise cup faccia parte di questo manipolo di tornei sopravvissuti al Covid 19.

Tutto è pianificato: a partire dalle ore 15.00 di venerdì 25.06.21 e fino alle 19.00 circa di domenica 27 giugno si giocherà, ininterrottamente, su due campi tra Arena beach, Aurora, Miramare e Serapide; sarà organizzato un Open Day di beach handball aperto a tutti i bambini dai 6 ai 12 anni in collaborazione con i Campus della PGS Don Bosco, del Flamingo Fetnes e dell’Associazione ludico-ricreativa Apeiron per venerdì 25 giugno prossimo mentre i bambini 10/12 replicano sabato 26 giugno dalle 09.00 alle 11.00 con un mini torneo di beach handall.
Un ringraziamento va agli Stabilimenti Balneari di Serapo che, come ogni anno, ospiteranno gratuitamente le squadre nei loro lidi.

Dice il Presidente Ciano Cosmo: “la mancanza delle scuole ci sta penalizzando non poco, ma per noi è fondamentale ripartire e mostrare che ci siamo, costi quel che costi. Ad un mese dalla scadenza delle iscrizioni il lavoro – sia sportivo che turistico, di divulgazione e coinvolgimento messo in atto attraverso i social e con la produzione di video e foto che stanno già inondando la rete in tutte le sue forme, dove le bellezze e la vocazione sportiva della Città sono il tema centrale -, darà i suoi frutti. Già hanno dato la loro adesione una squadra croata femminile e una Italiana oltre a due arbitri polacchi, un delegato serbo, due arbitri portoghesi, due arbitri tedeschi e due italiani. Quindi l’internazionalità del torneo è già salva”.

Continua il Presidente: “Siamo contenti di come stanno andando i contatti in considerazione delle problematiche dovute al Covid 19. Infatti, a 30 giorni circa dalla scadenza delle iscrizioni, ci confortano gli accordi con le squadre croate, slovene, tedesche e i contatti con gli amici olandesi che danno la certezza di esserci se le restrizioni alla pandemia nel loro paese diminuiscono. Ci sono inoltre contatti con la Nazionale Italiana e altre squadre italiane. Ci riteniamo già parzialmente soddisfatti perché siamo riusciti a coinvolgere 6 nazioni e saremmo contenti se il nostro sforzo sarà servito a dare un segno forte di ripartenza all’intera città se arriveranno a Gaeta 15/20 squadre. Sento il dovere di ringraziare gli sponsor, i commercianti, gli albergatori che, nonostante le problematiche economiche, ci stanno vicino oltre a tutti quelli che da 32 anni ci supportano ed, in particolare, gli Stabilimenti Balneari Aurora, Miramare, Selene e Serapide e tutti gli Stabilimenti Balneari che hanno abbracciato sin dal 1989 il Memorial Calise mettendo gratuitamente a disposizione le loro strutture e per la loro grande disponibilità nei confronti del nostro evento.
E’ grazie a loro che il Calise Cup è diventato un torneo  tra i più importanti d’ Europa.

Arrivederci agli appuntamenti del 25/26 e 27 giugno 2021”

Devi essere collegato per poter inserire un commento.