Ambiente e Natura

Una foto racconta (16). Le ragazze degli anni ’50

di Pasquale Scarpati

 

Nella foto ci sono tre fanciulle (tre belle signorine) e un fisarmonicista. Due delle ragazze sono tra coloro che hanno varcato l’oceano. A sinistra Rita e a destra sua sorella Brigida, insieme alla loro inseparabile amica Dialmina. Primi anni ’50, come si evince dalla gonna lunga ben oltre il ginocchio, dalla camicetta accollata e dall’acconciatura dei capelli. Probabilmente avevano dismesso da non molto i calzini o i calzettoni che si portavano allora fino ai tredici o quattordici anni.

Sono felici, pronte per la festa e accompagnate dal piccolo fisarmonicista che allietava la compagnia.

La foto fu scattata sulla via Nuova a poca distanza dall’abitazione delle due sorelle. Le ragazze della foto avranno avuto diciotto, forse diciannove anni ma sembrano più grandi della loro età messe a confronto con le ragazze di oggi.

 

Nota della Redazione: Una foto può essere un contenitore di ricordi, emozioni, momenti di vita.
Ne hai, da condividere con noi? Per come fare leggi “Raccontalo con una foto

1 Comment

1 Comment

  1. Luisa Guarino

    13 Marzo 2021 at 13:13

    Oltre a evocare ricordi, le foto sono anche documenti e testimonianze. Per questo mi riesce difficile immaginare che le ragazze di cui parla Pasquale siano sì e no ventenni. Tra loro ho conosciuto solo Dialma, che tra l’altro era anche cugina di mia madre; non so quale sia il suo anno di nascita, ma una mia parente stretta molto attendibile la colloca non più avanti del 1920. Quindi, almeno lei negli anni ’50 non era una ventenne.

È necessario effettuare il Login per commentare: Login

Leave a Reply

To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: