Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Giornate di solidarietà per la cittadinanza ponzese

la Redazione

Dall’Ufficio Stampa del Comune di Ponza riceviamo e pubblichiamo

.

Si conclude oggi la prima campagna di vaccini anti-Covid sull’isola di Ponza.

Nella giornata di ieri, sono iniziate le vaccinazioni degli over 80, forze dell’ordine, protezione civile e insegnanti a Ponza e per l’occasione, sono arrivati sulla nostra splendida isola i vertici dell’Asl di Latina accompagnati dagli uomini della Guardia di Finanza.

Il sindaco Francesco Ferraiuolo, a nome dell’Amministrazione comunale, ha rivolto un vivo ringraziamento al Direttore Generale della Asl di Latina, dott. Visconti e al Responsabile del Distretto 5, dott. Bevilacqua, per aver accolto la richiesta di vaccinare sull’isola i cittadini ponzesi.

È con immensa gioia che comunichiamo inoltre, che i vertici della Asl hanno accolto positivamente la proposta avanzata dal Sindaco di poter vaccinare l’intera popolazione residente sull’isola di Ponza, in un’unica soluzione prima dell’arrivo della bella stagione in modo da poter raggiungere “l’immunità di massa” e offrire ai turisti la possibilità di arrivare sull’isola “Covid-Free”.

Con la speranza di avere presto a disposizione il numero di vaccini sufficiente per realizzare quanto richiesto dal Primo Cittadino, ricordiamo che, come da normativa, a seguire verranno vaccinati a Ponza i nati nel ’42 e ‘43.

Il sindaco ringrazia ancora una volta vivamente la Guardia di Finanza per aver messo a disposizione uomini e mezzi per consentire le operazioni di vaccinazione sull’isola di Ponza.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.