Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Fantasmi a Napoli? Risponderemo con i nostri munacielli

Riceviamo in Redazione questa segnalazione di Renato Ribaud e volentieri pubblichiamo, anche data la nostra familiarità con l’argomento…

 .

Da Napoli A letto col fantasma di Anna Maria Ghedina

E’ in libreria a Napoli come altrove, il nuovo libro di Lady Ghost, al secolo Anna Maria Ghedina, ‘La Signora dei Fantasmi’ che ci intriga con “A letto col fantasma una storia vera che l’autrice confida d’aver appreso durante i suoi numerosi excursus per redigere le sue “Guide fantasmifere” (Fantasmi a Napoli, Gallina editore, Guida ai fantasmi d’Italia; Odoya editore).
Un volume di 272 pagine edito da Glemart (16 euro), quello di cui si parla, che ti appassiona, perché vuoi arrivare alla fine per sapere… Ma a letto col fantasma come si sta? Un interrogativo che la Ghedina svela, non svela?
Per saperlo bisognerà per forza leggerlo e vi assicuro che noi che l’abbiamo fatto… – ma non ve lo diciamo -, siamo rimasti senza fiato!

Anna Maria Ghedina, giornalista, direttore responsabile del periodico Lo Strillo, scrittrice, discende da quella famiglia Ghedina di Cortina d’Ampezzo che annovera pittori, fotografi, ingegneri nonché sciatori (il campione Kristian Ghedina è suo cugino), con uno speciale rapporto con gli Asburgo, infatti l’imperatore Francesco Giuseppe, con il quale collaborava il nonno, Orazio Ghedina, gli fece dono di un anello a testimonianza e ringraziamento del suo operato.
Nata e vissuta a Milano, si è trasferita a Napoli, sua città del cuore, dove risiede e svolge la sua attività di giornalista e di scrittrice di vicende legate all’occulto: tra i suoi libri ricordiamo Fantasmi a Napoli, Il fantasma dell’Impiccata della Vicaria, Il dizionario dei Fantasmi, Guida ai Fantasmi d’Italia, Il ritorno del Principe di Sansevero.
Anna Maria, insieme al vicedirettore de Lo Strillo, Antonio D’Addio, ha ideato cinque anni fa un premio davvero originale, Premio Il Sognatore, che viene assegnato a quei personaggi che hanno realizzato i propri sogni o che hanno contribuito a far sognare le persone (da: https://lecodellitorale.it/ )

Renato Ribaud – Scrittore e giornalista napoletano verace. Per “ll Mattino” ha redatto, in oltre vent’anni, una rubrica quotidiana di eventi cittadini. Trapiantato dalla redazione del “Mattino” a Roma, dove tuttora vive.
Nel 2012 l’Ordine dei Giornalisti gli ha consegnato la targa d’argento quale riconoscimento dei suoi cinquant’anni di carriera. Ha fondato il periodico on-line RedazioneCulturaNews. È animatore culturale della “Compagnia delle cape fresche”.
Tano Pirrone e la Redazione di Ponzaracconta hanno presentato diversi suoi libri sul sito:
Caruso, il romanzo della sua vita (2020)
Non c’è Pizza senza Napoli (Adriano Gallina editore, 2019)
’Na tazzulella ’e cafè (2019)

I munaciell’
Figura imprescindibile dell’immaginario ponzese, infantile ma non solo..!
Molti gli articoli dedicati: digitare – Munaciell’ – nel riquadro “Cerca nel Sito”, in Frontespizio, nella colonna di sinistra

 

 

Devi essere collegato per poter inserire un commento.