Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0024-024 2009-07-19_12-33-04 k2-23 v5-3a vb-24a Una delle volti delle camere delle grotte di Pilato

Digitalizzazione fascicoli confinati e internati: è quasi fatta

di Rosanna Conte

 

Ne avevamo parlato qualche anno fa (leggi qui). L’Archivio di Stato di Latina aveva avviato un progetto per digitalizzare le fonti relative alla Pubblica Sicurezza in provincia di Latina con i fascicoli dei confinati e degli internati.

Ebbene, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, l’Archivio offre nei giorni 26 e 27 settembre  un evento  formativo  sul tema, mettendo a confronto ricerca storica e strumento informatico, portando avanti modalità di valorizzazione del patrimonio conservato, attuate in collaborazione con le istituzioni e il mondo della scuola.

L’istruzione è stata sempre una parte fondamentale dell’iniziativa europea, chiamata appunto “Heritage and Education – Learning for life” (EHD) ed è alla base dei numerosi eventi che si svolgono in tutta Europa ogni anno, che si tratti di un workshop pratico per pochi o di una grande mostra pubblica on line. Essi puntano a coinvolgere bambini di 5 fino agli anziani di 95 anni perché l’iniziativa deve lasciare un’eredità che mostri il potenziale del patrimonio come strumento di apprendimento e come ispirazione per il futuro.

Per gli studiosi della storia del confino politico e dell’internamento qui a Ponza è una buona notizia e ringraziamo il direttore Marilena Giovannelli e i suoi collaboratori dell’Archivio di Stato di Latina per l’impegno e il lavoro profuso.

Archivio di Stato di Latina. Confinati. Invito

LOCANDINA-GEP2020

Devi essere collegato per poter inserire un commento.