Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0029-029 a4-35 h-30 h-24 88 Immagini storiche di Ponza

La scomparsa di Annamaria Conte

di Luisa Guarino

.

Era piena di energia e di vita Annamaria Conte: lo spirito e la vivacità di una ragazza, lontani anni luce dalla sua età anagrafica. Ma a cinque mesi dal malore che l’ha colpita, anche lei si è dovuta arrendere, dopo un’altalena di speranze e cocenti delusioni in cui l’hanno seguita con apprensione e amore i suoi cari, il marito Gesuino Merche e i figli Matteo e Silverio.
Annamaria si è spenta questa mattina in un istituto di riabilitazione di Cassino: aveva 64 anni, era allegra, simpatica, divertente, volitiva, sempre pronta alla risata e alla battuta, in continuo movimento, impegnata sempre in mille faccende, a volte quasi trafelata, con quel suo gesto tipico di passarsi una mano sul ciuffo che le cadeva sulla fronte.

Essendo cugina di mia cugina Maria Conte dato che i rispettivi padri erano fratelli, l’ho sempre considerata anche io una cara cugina. Amatissima dai genitori, zio Veruccio e zia Silveria, li aveva a sua volta adorati e accuditi con altrettanto affetto. Ed era legatissima alla sua attuale famiglia, in particolare ai quattro bellissimi nipotini.
E’ stata insegnante elementare e ha svolto la carriera professionale soprattutto a Ponza; del resto si allontanava sempre malvolentieri dalla sua isola, anche se per motivi piacevoli. Ha inoltre ricoperto incarichi politici, come consigliere comunale in una delle passate Amministrazioni guidate dal sindaco Ferraiuolo.

La sua scomparsa ci lascia davvero sgomenti: anche se eravamo tutti consapevoli della gravità delle sue condizioni, ci siamo sempre illusi che la sua forte tempra ce l’avrebbe fatta. In questo momento così doloroso e triste abbraccio con tantissimo affetto Gesuino, Matteo e Silverio con le rispettive mogli e i bambini, ed esprimo loro la partecipazione e la vicinanza di tutta la Redazione di Ponzaracconta.
Al momento la data dei funerali non è ancora stata fissata.

3 commenti per La scomparsa di Annamaria Conte

  • silverio lamonica1

    Condivido pienamente le espressioni di Luisa Guarino: “Annamaria Conte era piena di energia e di vita … Lo spirito e la vivacità di una ragazza lontani anni luce dalla sua età anagrafica”. Intendo solo aggiungere che tale sua dirompente vitalità la riversava nell’ insegnamento. E lo affermo con cognizione di causa, avendola apprezzata, prima come collega, quando insegnavamo entrambi nelle scuole elementari di Le Forna e poi come direttore del circolo didattico di Ponza, verso i primi anni ‘90. Coi suoi alunni, Annamaria era una “trascinatrice” nel senso che, con il suo entusiasmo, sapeva coinvolgerli nello studio, suscitando in loro la curiosità ad apprendere. Questo è il “segreto” di un buon docente che si rispetti.
    Inoltre con Annamaria e la sua famiglia c’era (e c’è) un rapporto familiare, avendo sua zia Maria Andreozzi, anche lei maestra elementare, sposato mio suocero in seconde nozze. Era molto legata a “zio Fulco”.
    Mi mancherà la sua affabilità, quando ci incontravamo nel suo negozio in Corso Pisacane: “Direttore buongiorno, come va?” mi chiedeva con il suo ineffabile sorriso.
    Mi unisco, assieme ai miei familiari, al dolore dell’amico Gesuino, suo marito, dei figli e parenti tutti. Un caloroso abbraccio.

  • la Redazione

    Informiamo che la salma di Annamaria arriverà oggi a Ponza con la nave partita da Formia alle 8,00. Subito dopo, intorno alle 11,00, ci saranno i funerali.

  • Emiliano Mazzella

    Da Facebook, a cura della redazione

    Per noi era “Annamaria ‘i zia Silveria”. Quante belle chiacchierate, la ricorderò con tanto affetto, un abbraccio affettuoso e sincero a tutta la famiglia.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.