Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0002-002 u-03 u-22 h-23 matrimonio-straullu la-galite

Rassegna Stampa & Meteo (233). La settimana da lunedì 27 aprile 2020

a cura della Redazione


gabbiano nel cielo di Ponza (foto di Rossano Di Loreto)


Il faro della Guardia in una notte stellata (foto di Dimitri Scripnic)

Rocce e vegetazione a Ponza in questi giorni (foto di Silveria Aroma)

 

Lunedì 4 maggio (anticipazione Meteo)

METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 4 MAGGIO 2020
a cura di Alessandro Romano, “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”

Cielo prevalentemente sereno con il transito di qualche nuvola e sporadici addensamenti sui rilievi interni. Le temperature sul livello del mare oscilleranno tra 10 °C e 22 °C. I venti saranno da Sud/Sudest 9 nodi al largo; da Sud/Sudovest 7 nodi sotto costa. Il mare sarà mosso tendente a quasi calmo nelle isole Ponziane, con massima altezza dell’onda m 0,70; poco mosso tendente a quasi calmo sotto costa, con massima altezza dell’onda m 0,50; calmo o quasi calmo nel Golfo di Gaeta.

***

Domenica 3 maggio 2020

RASSEGNA STAMPA ON LINE

Da repubblica.it del 2 maggio: Coronavirus, vietate le visite agli amici, Palazzo Chigi: “Non sono affetti stabili”

Tutti i chiarimenti sul 4 maggio (spostamenti, sport e seconde case). Ecco l’elenco delle persone legate “da una solida relazione”. E sulla mobilità tra regioni, può rientrare chi è rimasto bloccato fuori. Le regole per lo sport.
LE NOVITÀ DEL DPCM DEL 26 APRILE

Da temporeale.info del 2 maggio: Coronavirus, Zingaretti: “Nel Lazio mascherine sempre anche nella Fase 2, rafforzare lo smart working” (video)


Ermete Labbadia
, laureato in Economia e Commercio ma con una tesi in statistica, ci sta accompagnando ormai da settimane, nell’analisi dei dati dell’emergenza Covid-19. Un’analisi che ci porta dritti dritti, con i numeri di ieri, a parlare della “Fase 2” che inizia lunedì 4 maggio.
Dal gazzettinodelgolfo.it del 2 maggio: Flash mob #GrazieFamiglie, domenica 3 maggio ore 18,00

Siamo stati… e saremo ancora maestre, medici, smart worker, fisioterapiste, barbieri e tanto tanto altro…
Ma non è ancora finita!
Per questo:

➡️ DOMENICA 3 MAGGIO
 ALLE ORE 18,00
AFFACCIAMOCI DAI BALCONI
FACCIAMOCI UN LUNGO APPLAUSO 👏🏻👏🏻👏🏻


Da latinaCorriere.it del 2 maggio: Coronavirus, possibile andare in auto con tutta la famiglia: i chiarimenti della Regioone Lazio

La Regione Lazio spipega le disposizioni previste dal 4 maggio per questa Fase 2 di lotta contro il nuovo coronavirus. E dice che è garantita la mobilità dei nuclei familiari: “Le auto possono essere utilizzate da più passeggeri solo se si rispetta la distanza minima di un metro e con utilizzo di mascherina (questi limiti non valgono se i mezzi sono utilizzati da persone conviventi)”.

RASSEGNA STAMPA CARTACEA 

Da Latina Oggi, edizione di domenica 3 maggio in edicola, abbiamo selezionato alcune pagine e articoli. Delle 20 pagine, oltre alla copertina, che il giornale dedica all’emergenza virus, ne abbiamo riprese 15.

  • Frontespizio. La prima pagina del giornale – Editoriale del Direttore (continua a pag. 11);
  • Emergenza sanitaria CoronavirusIl Paese. Quel report che nessuno ha voluto fare – 10 errori da evitare per affrontare il virus senza paura – I dati. “Riaprire i reparti extra Covid” – Addio a Caterina, condottiera e volontaria – Spazio mamma telefonico: servizio della Asl – Fase due. Obbligo di mascherine e regole per la ripresa – Fipe: in tanti rischiano di non riaprire più – Dietro le quinte. La psicologa racconta i disagi della quarantena – Ugl e lega: Assumere infermieri dalla graduatoria – A luglio i test sul vaccino italiano – Area Centro. Il Covid affossa l’economia. Crisi nel settore caseario – Muore anziano a Fondi. A Itri tutti negativizzati – Sabaudia. Il lungomare torna fruibile per praticare sport – Gaeta. Le ville restano chiuse – I commenti. Emozioni al tempo della quarantena – Sanità italiana: buona, ma con troppe disparità… – L’altra faccia della crisi. Li hanno lasciati soli…  (pagg. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 11 14 15 17 18 19 20);
  • Latina. Rilancio. Il tavolo di Coletta, le proposte della politica tra aiuti fiscali e grandi opere (pag. 25);
  • Circeo – Terracina Fondi. Bimbo denuncia il padre violento – L’eccidio di Borgo Montenero. L’Anpi: “Noi non dimentichiamo” (pag. 36);
  • Golfo. Notizie (pag. 37);
  • Gaeta – Formia. Si sposta il mercato della piccola pesca & Notizie (pag. 38)
  • Minturno – Castelforte. Area marina protetta. Le linee di indirizzo & Notizie (pag. 39)
  • Zapping.2. “Al Dio ignoto”: film di Bisatti (pag. 43).
  • La selezione dal giornale in un unico file: Da Latina Oggi di domenica 3 maggio 2020.pdf

METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 3 MAGGIO 2020
a cura di Alessandro Romano, “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”

Ancora sole e nuvole che, dal pomeriggio/sera, potranno portare qualche breve pioggia nel Golfo di Gaeta. Le temperature sul livello del mare oscilleranno tra 13°C e 21°C. I venti saranno da Ovest 6 nodi al largo; da Ovest 7 nodi sotto costa. Il mare sarà mosso nelle Isole Ponziane, con massima altezza dell’onda m 1,40; mosso sotto costa, con massima altezza dell’onda m 1,20; poco mosso o quasi calmo nel Golfo di Gaeta.

***

Sabato 2 maggio 2020

RASSEGNA STAMPA ON LINE

Da temporeale.info dell’1 maggio: Ponza/Indagini in corso sull’anfora antica ritrovata in una discarica

I Carabinieri della Stazione di Ponza hanno avviato ulteriori approfondimenti sul ritrovamento martedì di un reperto archeologico che potrebbe permettere di riscrivere la storia antica della principale isola pontina. Sarebbe di presunta origine punica, realizzata tra il II ed il I secolo avanti Cristo prima dello svolgimento delle guerre puniche culminato con la distruzione romana dell’africana Cartagine, l’anfora un corpo cilindrico che i Carabinieri hanno rinvenuto, quasi per caso, sulle spalle di un uomo, di 39anni, che con evidenti problemi psicologici e comportamentali camminava a piedi lungo la provinciale che collega la zona del porto alla frazione de Le Forna.

Da h24notizie.om dell’ 1 maggio: Fase 2: il vademecum della Regione per cibo e bevande

La Regione ha adottato un vademecum in otto punti che identifica le misure di sicurezza da rispettare da parte degli esercizi commerciali del settore dell’alimentazione – come, a titolo di esempio, bar, pub, ristoranti, rosticcerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio, paninoteche, yogurterie, piadinerie ecc. –per quanto riguarda la produzione, il confezionamento e la vendita di cibo e bevande da asporto a partire dal prossimo 4 maggio, quando queste attività saranno di nuovo possibili secondo quando stabilito dal Dpcm del 26 aprile. La Regione specifica inoltre che per il servizio di asporto, come anche per il delivery, non è prevista alcuna limitazione oraria.

Emergenza Covid-19 e buoni spesa, riaperti i termini

Sono stati riaperti lo scorso 27 aprile, con apposita determinazione del Settore XII – Welfare e Organizzazione, i termini per la presentazione delle istanze dei Buoni Spesa Sociali a favore di famiglie, anche mononucleari, in condizione di disagio economico e sociale causato dalla sostituzione emergenziale in atto provocata da Covid-19.

Da ilfaroonline.it dell’1 maggio: Imprese in diffcioltà, nasce il “Comitato Sos Lazio”

Le imprese soffrono, le aziende chiudono, il futuro è incerto. In questo scenario, con la necessità di riorganizzare il proprio lavoro e le mancate risposte immediate del Governo, molti imprenditori stanno scegliendo la strada del mutuo soccorso. Una sorta di patto territoriale, per valorizzare e sostenere le singole attività.

Dal gazzettinodlgolfo.it dell’1 maggio: Primo Maggio, Mitrano: “Da oggi in città le sentinelle anti-Covid”

“Il primo pensiero in questo giorno in cui ricorre la festa dei lavoratori, lo rivolgo a tutti coloro che continuano a fare sacrifici per le proprie famiglie e a chi, purtroppo, il lavoro l’ha perso o è in condizioni precarie.
Penso spesso a come dobbiamo andare avanti a prescindere dal Governo centrale che a mio avviso continua ad amplificare la sensazione di insicurezza e confusione più totale. Una norma pasticciata che potrebbe indurci in errore e farci uscire anche quando non dovremmo. Facciamo attenzione ed evitiamo, come si dice: aiutati che Dio ti aiuta!
E allora, rimbocchiamoci nuovamente le maniche e, se non l’avessero ancora capito, facciamo vedere che siamo un grande popolo, una grande Nazione! Anche noi da Gaeta, nel nostro piccolo, continueremo nel segno della responsabilità che ci ha contraddistinto in tutto questo periodo…”

Da latinaCorriere.it dell’1 maggio: Coronavirus: dalla Regione Lazio bonus per tirocinanti, studenti, colf e badanti

La Regione Lazio stanzia 40 milioni di euro per un bonus ai tirocinanti e agli studenti, ma anche a colf e badanti, ai rider e ai disoccupati.
Con il piano #NessunoEscluso arrivano fondi anche per chi è rimasto fuori dalla cassa integrazione e dalla copertura degli ammortizzatori sociali.
“Pensiamo – ha commentato Valeria Campagna, consigliera comunale di Lbc – sia una misura fondamentale perché non possiamo permettere che l’emergenza coronavirus accentui le disuguaglianze sociali o peggio ancora ne crei delle nuove.”

RASSEGNA STAMPA CARTACEA 

Oggi  sabato 2 maggio i giornali cartacei non escono. La Rassegna Stampa on-line sarà aggiornata come di consueto

***

METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 2 MAGGIO 2020
a cura di Alessandro Romano, “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”

Tempo instabile con una nuvolosità medio alta diffusa. Le temperature sul livello del mare oscilleranno tra 12 °C e 21 °C. I venti saranno da Ovest/Nordovest 17 nodi al largo; da Ovest/Nordovest 13 nodi sotto costa. Il mare sarà molto mosso nelle isole Ponziane, con massima altezza dell’onda m 1,70; molto mosso sotto costa, con massima altezza dell’onda m 1,60; poco mosso nel Golfo di Gaeta.
***

Venerdì 1° maggio 2020 

 

Bollettino aggiornato dei dati relativi all’andamento in Italia e nella provincia di Latina, dell’epidemia da Covid-19
a cura di Alessandro Romano del “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”.

 Per informazione interna – Non ha carattere certificatorio

Coronavirus – Rilevazione 01/05/2020, ore 18,30

IN ITALIA

Totale contagiati: fino ad oggi 207.428 (+ 1.965), fino a ieri 205.463 (+ 1.872)
(compresi morti e guariti)

Casi ancora positivi: ad oggi 100.943 (- 608), ieri 101.551 (- 3.106)
Deceduti: ad oggi 28.236 (+ 269), a ieri 27.967 (+ 285)
Guariti: ad oggi 78.249 (+ 2.304), ieri 75.945 (+ 4.693)

IN PROVINCIA DI LATINA

Oggi sono stati registrati n. 5 nuovi casi positivi rispetto a ieri, trattati a domicilio.

Complessivamente
Contagiati
fino ad oggi: 511

Deceduti dall’inizio della crisi 26 (+1 nuovo decesso rispetto a ieri)

La ASL raccomanda
di recarsi in Pronto Soccorso solo se necessario e di far riferimento al numero verde 800 118 800 e al 1500, al fine di gestire al meglio l’emergenza, man tenendo gli standard di cura della sanità regionale.

Covid 19 – Info 2020.05.01

***

RASSEGNA STAMPA ON LINE

Da temporeale.info del 30 aprile: Formia/Un primo Maggio di Musica con il Concertone Virtuale

Grazie alla disponibilità di artisti e associazioni, Formia avrà il suo Concertone… virtuale. La piazza sarà la pagina Facebook del Comune di Formia dove dalle 18 si potranno seguire esibizioni registrate dal vivo da casa di musicisti e cantanti del territorio.
“La musica accompagnerà questa giornata che spero possa ritornare a essere di festa per tutti – afferma l’assessore alla cultura e vice sindaco Carmina Trillino – La musica vuole essere un grazie a quanti non fermano il proprio lavoro nemmeno nei giorni di festa”.
Tanti i nomi che hanno partecipato all’invito a esibirsi seppur virtualmente, molti e diversi i generi e i contributi: classica, pop, jazz, lounge, soul… per oltre tre ore di intrattenimento.

Formia/Oltre 40 uccelli ritrovati morti sulla spiaggia: la cusa è un’alga tossica

E’ stata accompagnato da alcune polemiche il ritrovamento di oltre quaranta esemplari, più precisamente 42, privi di vita di “Berte marine” sulla spiaggia lungo il litorale di levante di Formia, sulla spiaggia tra Acquatraversa e l’istituto psico-pedagogico “Sorriso sul mare”. La presenza della carcassa di questi volatili era stata denunciata dal sindaco di Formia Paola Villa che, nella veste di docente di scienze naturali, aveva dovuto tranquillizzare diversi cittadini residenti nella zona preoccupati del fatto che la moria di questi uccelli potesse essere provocata anche dal Covid 19. Niente di tutto ciò perché il fenomeno è strettamente legato all’ingestione di questi uccelli di una alga tossica non autoctona che, a causa dell’aumento della temperatura dell’acqua del mare, provoca l’immediato decesso. Che non bisogna nutrire alcun timore lo stesso sindaco di Formia aveva aggiunto che una moria di questi uccelli marini c’era stata il 20 aprile nel tratto di mare antistante il Lago Patria a Castelvolturno anche “se tutto ciò si verifica da almeno quattro-cinque anni”.

Da ilfaroonline.it del 30 aprile: Apertura spagge nel Lazio, si decide lunedì 4 maggio: il dettaglio

Roma – Lunedì 4 maggio si decidono le condizioni e i tempi di riapertura delle spiagge lungo tutta la costa laziale.
Lo annuncia l’assessore regionale alle Attività Produttive. “Lunedì 4 maggio con le Capitanerie di Porto e le Prefetture – spiega Orneli – incontreremo i Sindaci dei 24 comuni costieri per avviare un confronto su come organizzare la stagione balneare e farci trovare pronti per quando sarà possibile la fruizione di spiagge libere dire regionale arenili in concessione. Anche qui non si tratta di immaginare forzature, ma semplicemente di lavorare al meglio in vista della progressiva riapertura delle attività che potrà e dovrà avvenire in modo sicuro e controllato”.

Da golfoeventi.it del 30 aprile: Coronavirus e libertà di culto

Questa mattina (ieri pe chi legge, ndr) abbiamo fatto una chiacchierata con SE l’Arcivescovo di Gaeta Mons. Luigi Vari. Abbiamo parlato della posizione della CEI, di libertà di culto e di possibilità di celebrare messe in sicurezza. L’ultima domanda è stata d’obbligo: Ma quest’anno festeggeremo Sant’Erasmo e San Giovanni?

Da latinaCorriere.it del 30 aprile: Covid, a Latina la prima ambulanza ad alto bio contenimento autodisinfettante

A Latina la prima ambulanza ad alto bio contenimento autodisinfettante che sarà in servizio all’ospedale Goretti di Latina. Sarà presentata dalla Croce Bianca alla Direzione generale della Asl di Latina il 6 maggio prossimo presso il nosocomio pontino alle 11.30.

L’obiettivo è contenere il contagio in questo momento di emergenza coronavirus e proteggere il personale sanitario. In questo contesto la disinfezione continua di un’ambulanza diviene un elemento fondamentale per limitare la trasmissione del virus tra un trasportato e l’altro ed è quello che fa Professional 118 (questo è il nome dato all’ambulanza).

RASSEGNA STAMPA CARTACEA 

Da Latina Oggi, edizione di venerdì 1° maggio in edicola, abbiamo selezionato alcune pagine e articoli. Delle 20 pagine, oltre alla copertina, che il giornale dedica all’emergenza virus, ne abbiamo riprese 16.

  • Frontespizio. La prima pagina del giornale – Editoriale del Direttore (continua a pag. 11);
  • Emergenza sanitaria CoronavirusIl Paese. Conte: Aiuti alle imprese. Covid, sempre meno malati – Record di guariti. Sono 128 in un giorno – I dati. Quattro nuovi casi positivi. Positivo un infermiere della Cardiologia – Le storie. Latina. La stazione sparita. C’è solo un clochard – Autolavaggi. Multe legittime – autolinee deserte. Tre bus e un girovago – La carte a  sorpresa del turismo a piedi e in bicicletta – Risvolti. I tamponi sugli animali. Indagine epidemiologica – FederLazio: ecco come ripartire – Appello sui social per ritrovare Annibale – Sicurezza, controlli serrati per il lungo week-end – Le regole. Quanto è difficile mantenere il distanziamento sociale – I fiorai discriminati si domandano perché – Editoriale del Direttore (seconda parte) – L’altra faccia della crisi. Commercianti, imprenditori, artigiani… Migliaia di lavoratori abbandonati. Li hanno lasciati soli. E la chiamano festa –  Vaccino. Primo stock a dicembre – Controlli sul bus. Multati due passeggeri –  Area metropolitana. Velletri. Carturan: “Gli artigiani già hanno pagato troppo” – Litorale – area sud. Minturno. Stefanelli: “Rispettiamo le regole per evitare le misure” – Formia – Fondi. Riaprono i cimiteri. Accesso con limite. Fondi. L’incognita della “Fase 2” (pagg. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 18 19 20);
  • Pontinia – Sabaudia – Circeo. Siti comunitari marini, il commento di Legambiente (pag. 34);
  • Golfo. Notizie (pag. 37);
  • Gaeta – Formia. Notizie (pag. 38)
  • Formia – Minturno – Castelforte. Notizie (pag. 39)
  • Zapping.1. Ninfa: Flowers, le lettere del Giardino (pag. 42);
  • Zapping.2. Sì al “Concertone”, ma in sicurezza (pag. 43).
  • La selezione dal giornale in un unico file: Da Latina Oggi del 1° maggio 2020.pdf

METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 1° MAGGIO 2020
a cura di Alessandro Romano, “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”

Cielo tra sole e nuvole con qualche pioviggine sui rilievi a confine di provincia, ma in progressivo generale miglioramento. Le temperature sul livello del mare oscilleranno tra 14°C d 20°C. I venti saranno da Ovest 30 nodi al largo; da Ovest/Nordovest 20 nodi sotto costa. Il mare sarà agitato nelle Isole Ponziane, con massima altezza dell’onda m 3,10; agitato sotto costa, con massima altezza dell’onda m 2,90; poco mosso o quasi calmo nel Golfo di Gaeta.

***

Giovedì 30 aprile

Bollettino aggiornato dei dati relativi all’andamento in Italia e nella provincia di Latina, dell’epidemia da Covid-19
a cura di Alessandro Romano del “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”.

 Per informazione interna – Non ha carattere certificatorio

Coronavirus – Rilevazione del 30/4/2020, ore 18,30

IN ITALIA

Totale contagiati: fino ad oggi 205.463 (+ 1.872), fino a ieri 203.591 (+ 2.086)
(compresi morti e guariti)

Casi ancora positivi: ad oggi 101.551 (- 3.106), ieri 104.657 (- 548)
Deceduti: ad oggi 27.967 (+ 285), a ieri 27.682 (+ 323)
Guariti: ad oggi 75.945 (+ 4.693), ieri 71.252 (+ 2.311)

IN PROVINCIA DI LATINA

Oggi sono stati registrati n. 4 nuovi casi positivi rispetto a ieri, di cui n. 3 trattati a domicilio.
Rilevati a: Aprilia n. 2; Sermoneta n. 1; Maenza n. 1
Complessivamente
Contagiati fino ad oggi: 502
Ricoverati: 59 (ieri 59)
in Terapia Intensiva al Goretti oggi: 2 (ieri 2)
Isolati a casa in quarantena ad oggi: 659 (ieri 674)
Negativizzati finora: 275 (ieri 263)
Terminato il periodo di isolamento finora: 8.551 (ieri 8.347)
Deceduti dall’inizio della crisi: a oggi 25 (nessun nuovo decesso)

La ASL raccomanda
di recarsi in Pronto Soccorso solo se necessario e di far riferimento al numero verde 800 118 800 e al 1500, al fine di gestire al meglio l’emergenza, man tenendo gli standard di cura della sanità regionale.

Covid 19 – Info 2020.04.30

***

RASSEGNA STAMPA ON LINE

Da h24notizie.com del 29 aprile: Tra i rifiuti di una discarica spunta un’anfora neopunica

Martedì un cittadino di Ponza ha rinvenuto un piccolo pezzo di Storia tra i rifiuti di una discarica: è spuntato un reperto archeologico. “Un’anfora d’epoca neopunica con corpo cilindrico e coppia di piccole anse a maniglia verticale impostate nel primo terzo superiore del corpo sul punto di massima espansione”, come spiegato dai carabinieri della Stazione isolana, ai quali il reperto – di circa 53 centimetri di altezza e di 22 di diametro alla base – è stato prontamente consegnato. I militari hanno quindi provveduto a contattare la responsabile territoriale della Soprintendenza archeologica della Belle arti e paesaggio per le province di Latina, Frosinone e Rieti, che ne ha disposto la consegna a personale del Comune di Ponza per la custodia in locali idonei.

Virus, Fase 2: le misure a cui devono attenersi gli esercizi commerciali aperti

Il Ministero della Salute rende noto che nella cosiddetta “Fase 2” gli esercizi commerciali la cui attività non è sospesa, al fine di limitare e contrastare la circolazione del nuovo coronavirus e garantire acquisti in sicurezza, devono rispettare le seguenti misure di igiene e prevenzione previste dal decreto del 26 aprile.

Da temporeale.info del 29 aprile: Formia/I tre cimiteri riapriranno il 2 maggio, l’annuncio del sindaco Paola Villa

I tre cimiteri di Formia (Castagneto, Maranola e Castellonorato) riapriranno sabato 2 maggio, dopo lo stop imposto per l’emergenza Coronavirus. Lo ha dichiarato ieri il sindaco Paola Villa, nel corso del nostro programma quotidiano di approfondimento “Temporeale Live” trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Temporeale.info (QUI per rivedere la puntata).

RASSEGNA STAMPA CARTACEA 

Da Latina Oggi, edizione di giovedì 30 in edicola, abbiamo selezionato alcune pagine e articoli. Delle 20 pagine, oltre alla copertina, che il giornale dedica all’emergenza virus, ne abbiamo riprese 16.

  • Frontespizio. La prima pagina del giornale;
  • Emergenza sanitaria CoronavirusIl Paese. Slitta a maggio il decreto per aziende e famiglie – Comunali, pazza ideea. Abolire le preferenze – I dati. Due nuovi casi positivi, ma continuano a calare i pazienti ricoverati – Odontoiatri “Fase 2”, con un coordinamento – Economia. La fila della speranza davanti alle banche – Cig: battaglia per le domande non accolte – Bar e ristoranti chiusi. Luci accese per protesta – Cna. Parrucchieri dimenticati, eppure sono pronti – Il nodo. Farmacie, arriva l’intesa sblocca-mascherine – Basta speculazioni sul prezzo – Sollecitati e beffati, artigiani in difficoltà –  Storie. La solidarietà vince. Le mascherine anti-Covid viaggiano fuori Latina – Favole al telefono. Il potere di una storia – Il Comitato si batte contro l’indifferenza – Mobilità. Cicli e motocicli. Tutti i vantaggi per uscire dal Covid  – Una nuova idea di spostamento –  Ripartire senza bus. Un piano promuove il bike-sharing – E il monopattino non è più un giocattolo –  Area metropolitana. Spiagge e parchi chiusi dino al 18 maggio – Litorale. Mascherine e guanti abbandonati per strada. L’appello di Fare Verde – “Lavoro, rinasceremo”, il messaggio del sindaco di Fondi.  Area sud. Gaeta. Commercio in crisi. Consegna simbolica delle chiavi al sindaco – Spigno Saturnia. Contagi azzerati. Ieri l’ultimo negativizzato (pagg. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 18 19 20);
  • Terracina. Arenili comunali. Avanti con la gara – Ripartenza, proposta di Europa verde (pag. 34);
  • Golfo. Notizie (pag. 36);
  • Formia. Berte morte, partono le analisi – Ponza. Trova un’anfora antica tra la spazzatura (pag. 37);
  • Zapping. Al Giardino di Ninfa terzo evento virtuale (pag. 43).

La selezione dal giornale in un unico file: Da Latina Oggi del 30 apr. 2020.pdf

METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 30 APRILE 2020
a cura di Alessandro Romano, “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”

Cielo tra sole e nuvole a tratti compatte, ma senza fenomeni di rilievo. Le temperature sul livello del mare oscilleranno tra 10 °C e 19 °C. I venti saranno da Sud/Sudovest 13 nodi al largo; da Sud/Sudest 14 nodi sotto costa. Il mare sarà mosso nelle isole Ponziane, con massima altezza dell’onda m 0,80; mosso sotto costa, con massima altezza dell’onda m 1,00; poco mosso o quasi calmo nel Golfo di Gaeta.
***

Mercoledì 29 aprile 2020 

 

Bollettino aggiornato dei dati relativi all’andamento in Italia e nella provincia di Latina, dell’epidemia da Covid-19
a cura di Alessandro Romano del “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”.

 Per informazione interna – Non ha carattere certificatorio

Coronavirus – Rilevazione del 29/4/2020, ore 18,30

IN ITALIA

Totale contagiati: fino ad oggi 203.591 (+ 2.086), fino a ieri 201.505 (+ 2.091)
(compresi morti e guariti)

Casi ancora positivi: ad oggi 104.657 (- 548), ieri 105.205 (- 608)
Deceduti: ad oggi 27.682 (+ 323), a ieri 27.359 (+ 382)
Guariti: ad oggi 71.252 (+ 2.311), ieri 68.941 (+ 2.317)

IN PROVINCIA DI LATINA

Oggi sono stati registrati n. 2 nuovi casi positivi rispetto a ieri.

Complessivamente
Contagiati fino ad oggi: 502
Ricoverati: 59 (ieri 61)
in Terapia Intensiva al Goretti oggi: 2 (ieri 3)
Isolati a casa in quarantena ad oggi: 674 (ieri 757)
Negativizzati finora: 263 (ieri 233)
Terminato il periodo di isolamento finora: 8.347 (ieri 8.095)
Deceduti dall’inizio della crisi: a oggi 25 (nessun nuovo decesso)

La ASL raccomanda
di recarsi in Pronto Soccorso solo se necessario e di far riferimento al numero verde 800 118 800 e al 1500, al fine di gestire al meglio l’emergenza, man tenendo gli standard di cura della sanità regionale.

Covid 19 – Info 2020.04.29

***

RASSEGNA STAMPA ON LNE

Da greenreport.it del 27 aprile: I bracconieri siamo anche noi. L’Italia tra i peggiori paesi per la cattura e traffico di fauna selvatica

Al via la campagna antibracconaggio nelle Isole Pontine. A rischio la fauna migratrice. Maxi sequestro di specie protette a Catania
Anche durante questa epidemia di coronavirus, partita forse da un mercato dove erano in vendita animali selvatici che hanno permesso al COvid-19 di fare il salto di specie dall’animale all’uomo, abbiamo guardato inorriditi – e con un po’ di puzza sotto al naso – alle pratiche “incivili” della Cina (i famosi mangiatori di topi vivi di Zaia)  e di altri Paesi in via di sviluppo dove il bracconaggio e la vendita di selvaggina sono diffusissimi, dimenticandoci però che il nostro Paese, l’Italia, ha il triste record europeo di selvaggina catturata, cacciata e venduta illegalmente.
Ce lo ricodano indirettamente oggi il ministero dell’ambiente e i Carabinieri del Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari, che hanno avviato l’ormai consueta attività anti-bracconaggio sulle isole di Ponza, Palmarola, Zannone e Ischia.

Da h24notizie.com del 28 aprile: 8 milioni di euro, ecco l’investimento della Regione Lazio per la cultura

Grazie all’odierna approvazione in Giunta del Piano Annuale 2020 degli interventi in materia di Servizi culturali e di Valorizzazione culturale, già dalla prossima settimana la Regione Lazio inizierà a stanziare oltre 8 milioni di euro per finanziare lavori di ristrutturazione degli spazi culturali (5,2 milioni) senza tralasciare il sostegno al funzionamento e alle attività dei musei, biblioteche, archivi, istituti culturali ed ecomusei (per oltre 3 milioni). Un forte piano di rilancio e di sostegno in vista della riapertura dei luoghi della cultura in programma il prossimo 18 maggio.
Gli avvisi pubblici in programma avranno, quindi, un duplice obiettivo: stimolare la ripresa attraverso il sostegno a progetti di riqualificazione degli spazi culturali e sviluppare progetti di promozione culturale in grado di assicurare anche il rispetto del principio del distanziamento sociale, in conformità delle disposizioni normative vigenti, o che possano essere diffusi mediante piattaforme digitali (come laboratori, attività di e-learning per studenti e professionisti, visite guidate online mediante app o podcast).

Da latinaoggi.eu del 28 aprile: Formia. Uccelli morti sulla spiaggia, un fenomeno che si ripete

Diverse segnalazioni sono giunte questa mattina sia in Capitaneria che al Comune di Formia sulla folta presenza di uccelli morti ritrovati nel tratto di Spiaggia dal Fagiano al Don Bosco. I timori di un possibile collegamento con il covid 19 sono stati subito smentiti dal sindaco di Formia Paola Villa. “La moria di uccelli non ha nulla a che vedere con il Covid-19. Si tratta di Berte minori, uccelli marini, che trovano sul nostro mare l’habitat ideale.
Purtroppo in questi ultimi anni ci sono state diverse segnalazioni di moria di uccelli marine in altre aree, come alla foce del lago Patria Castel Volturno il 20 aprile scorso. Tutto ciò si verifica da 4/5 anni sempre nello stesso periodo”.

Dal gazzettinodelgolfo.it del 28 aprile: La balneazione al tempo del coronavirus (Video)

“Sono trascorsi ormai 2 mesi, forse è meglio dire 60 giorni, da quando una tempesta sanitaria ha costretto il governo nazionale ad obbligarci tutti a metterci al riparo nelle nostre case. Nell’attesa è giunto il tepore della stagione estivo-balneare e in tanti si sono accorti che una risorsa strategica come il turismo legato all’estate rischia di subire una gravissima menomazione“. Così l’operatore balneare Giuseppe Valente, titolare di Gneo Fonteo a Gaeta.
“Sono fiducioso -continua Valente- che le strutture balneari e ricettive siano in grado di operare nel rispetto delle regole sanitarie e che non necessitino di ulteriori balzelli e soluzioni capestro che rischiano di compromettere la stabilità della struttura stessa. Tutti i cittadini hanno conosciuto le conseguenze dell’emergenza sanitaria, sono consapevoli dei rischi e conoscono appieno i comportamenti da adottare per evitare inutili esposizioni. Ciascun esercente sa bene che per questa stagione potrà contare su un numero inferiore di clienti. Gli stabilimenti balneari hanno gli spazi sufficienti per ospitare gradevolmente e in sicurezza i propri clienti che, ripeto, saranno in numero inferiore rispetto all’anno precedente”.

Da latinaCorriere.it del 28 aprile: Sicurezza sul lavoro, la Regione organizza gli Stati generali

In questo momento di emergenza sanitaria per il nuovo coronavirus la sicurezza sul lavoro diventa fondamentale anche per arginare i contagi. Per questo la Regione ha organizzato gli “Stati generali sulla salute e sicurezza nel Lazio” per un confronto ampio e approfondito sulla tematica.

RASSEGNA STAMPA CARTACEA 

Da Latina Oggi, edizione di mercoledì 29 in edicola, abbiamo selezionato alcune pagine e articoli. Delle 20 pagine, oltre alla copertina, che il giornale dedica all’emergenza virus, ne abbiamo riprese 14.

  • Frontespizio. La prima pagina del giornale;
  • Emergenza sanitaria CoronavirusIl Paese. Fase 2 tra mille polemiche. Duemila nuovi contagi – Trend in discesa. Ispezioni nelle Rsa – I dati. Tre casi nel capoluogo, contagi a quota 500. I decessi salgono a 25 – Fase 2. Le tutele secondo la Ugl – La crisi. Lo sfogo di Giorgione: “Ci stanno uccidendo” – “Fateci riaprire”. L’appello della Fipe –  Al 10% delle famiglie laziali manca metà del reddito – In trincea. La rivoluzione Inps nel caos del Covid. L’intervista al direttore Mauri – Lavoro, i dati della sicurezza – I controlli. Arrivano nei laboratori i test per l’immunità – Gli effetti. Cinema e film ai titoli di coda. Il 2020 è l’anno del disastro – L’allarme. La metà rischia di non riaprire – Una road map per salvare i teatri – Area metropolitana. La giornata dei nove decessi – Pomezia. Si studia la riapertura delle spiagge – San Felice Circeo. Casa di riposo “liberata” – Area sud. Settore termale. Una ripartenza difficile da realizzare – Minturno. “Tributi comunali. In attesa di direttive dal Governo centrale” – La ripresa del Lotto. La diocesi dice no –  Gaeta. Il sindaco Mitrano: “E’ la fase pasticciata” (pagg. 1 2 3 4 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 18 20 21);
  • Pontinia – Sabaudia. Ponte Giovanni XXIII, si va verso i lavori (pag. 33);
  • Terracina. Ormeggi abusivi, blitz al porto (pag. 34);
  • Golfo. Notizie (pag. 36);
  • Gaeta – Formia. Morìa di uccelli sulla spiaggia: si tratta di Berta minore & Notizie (pag. 37);
  • Zapping. Iger of the week: Ponza. La foto dell’uscita dal grottone di Giancos di @barbi.giangiu (pag. 43).

La selezione dal giornale in un unico file: Da Latina Oggi del 29 apr. 2020.pdf

METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 29 APRILE 2020
a cura di Alessandro Romano, “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”

Continua il tempo instabile con nuvole medio-alte, pioviggini maggiormente concentrate sui rilievi e sconfinamenti nelle pianure sottostanti. Le temperature sul livello del mare oscilleranno tra 11°C e 20°C. I venti saranno da Ovest 11 nodi al largo; da Sud/Sudovest 8 nodi sotto costa. Il mare sarà mosso nelle Isole Ponziane, con massima altezza dell’onda m 070; mosso sotto costa, con massima altezza dell’onda m 0,60; poco mosso/quasi calmo nel Golfo di Gaeta

***

Martedì 28 aprile 2020

 

 

Bollettino aggiornato dei dati relativi all’andamento in Italia e nella provincia di Latina, dell’epidemia da Covid-19  (a cura di Alessandro Romano del “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”).

Per informazione interna – Non ha carattere certificatorio.

CORONAVIRUS – 28/04/2020. Ore 18.30
IN ITALIA
Totale contagiati fino ad oggi 201.505 ( + 2.091 ), fino a ieri 199.414 ( + 1.739 ) (compresi morti e guariti)
Casi ancora positivi: oggi 105.205 ( – 608 ), ieri 105.813 ( – 290 )
Deceduti: fino ad oggi 27.359 ( + 382), a ieri 26.977 ( + 333 )
Guariti: fino ad oggi 68.941 ( + 2.317 ), a ieri 66.624 ( + 1.696 )

IN PROVINCIA DI LATINA
Oggi sono stati registrati n. 3 nuovi casi positivi rispetto a ieri, tutti trattati a domicilio.
Rilevati a Latina.
Complessivamente:
Contagiati fino ad oggi: 500
Ricoverati: 61 ieri (70)
Negativizzati finora: 233 (ieri 223)
Terminato il periodo di isolamento finora: 8.095 (ieri 8.013)
Deceduti dall’inizio della crisi 25 ( +1 rispetto a ieri, presso il Goretti di Latina ).

La ASL raccomanda
di recarsi in Pronto Soccorso solo se necessario e di far riferimento al numero verde
800 118 800 e al 1500, al fine di gestire al meglio l’emergenza, mantenendo gli standard di cura della sanità regionale.

Bollettino in file .pdf (completo di Tabella riassuntiva): Covid 19 – Info 2020.04.28

***

RASSEGNA STAMPA ON LINE

Da h24notizie.com del 28 aprile: Vigorelli su Zannone: “Continua la presa in giro del Parco”

“Sulla questione Zannone e Parco del Circeo, ci sono alcune novità. C’è la delibera della Giunta del 16 aprile 2020, con la quale si nominano i componenti di un “tavolo tecnico per la risoluzione del contenzioso”. Ci sono poi due articolesse dell’assessora Gelsomina Califano, la prima per sbugiardare l’assessore Michele Nocerino e la seconda per tentare di spiegare la delibera della giunta. E c’è anche la replica di Nocerino alla Califano. Il tutto ruota attorno a un’ennesima presa per i fondelli del Parco, alla quale il Comune ha abboccato tutto gongolante”. A dichiararlo l’ex sindaco di Ponza, Piero Vigorelli.

Ospedali Covid, anche Art Uno/Leu interviene: “L’esclusione del Dono Svizzero ci lascia sbigottiti”

“Difficile accettare – anche politicamente – le nuove disposizioni in campo sanitario che hanno visto protagonista la Regione Lazio e la Asl di Latina, i soggetti che avrebbero disposto, attraverso un Protocollo di intesa, che nella rete della Sanità regionale in materia di Covid 19 siano inseriti gli ospedali di Latina e di Gaeta, e non quello di Formia.”
Così, in una nota congiunta Art Uno / Leu circolo di Formia e il coordinamento provinciale Art Uno Latina.

Da Gaeta la magia della “parete della poesia” nelle foto di Renato Olimpio

E’ un posto davvero magico la parete della poesia in Piazza Goliarda Sapienza a Gaeta. Riviviamo questa magia, per ora a distanza, con gli scatti del fotografo Renato Olimpio che ha immortalato anche affacciata al suo terrazzo la signora Marisella, ritratta nel suo murales dall’artista spagnolo Manolo Mesa.

Dal gazzettinodelgolfo.it del 27 aprile: Risorgiamo Italia, il 28 e 29 aprile manifestazione nazionale a sostegno delle imprese

Commercianti di Gaeta, uniti per la prima volta ad una manifestazione di carattere nazionale.

“Serrande alzate, luci accese e chiavi al Comune” per la manifestazione di protesta organizzata dai Commercianti di Gaeta, uniti per la prima volta ad una manifestazione di carattere nazionale. Risorgiamo Italia è il nome della manifestazione che si svolgerà il 28 e 29 aprile 2020 che vedrà l’adesione anche dell’Associazione Gaet@t a sostegno delle battaglie in difesa delle piccole e medie imprese.
Ad annunciarlo è il presidente Antonio Salone che sottolinea la necessità e l’importanza di partecipare a manifestazioni di questo genere che rappresenta la prima manifestazione nazionale di protesta dopo ormai due mesi di chiusura forzata. L’obiettivo primario è quello di accendere i riflettori e di richiamare l’attenzione del Governo sulle problematiche di un settore che vede coinvolti migliaia di lavoratori, e che costituisce una delle locomotive di traino del PIL italiano.

Da temporeale.info del 27 aprile: Confcommercio Lazio Sud, Acampora: “Nuovo dpcm, rischio di crisi sociale”

LATINA – “Il nuovo Dpcm del 26 aprile decreterà la condanna a morte di migliaia di imprese. C’è il rischio di una crisi sociale”. A dichiararlo è il Presidente di Confcommercio Lazio e Consigliere Nazionale di Confcommercio Giovanni Acampora, che commenta durissimo: “Nel discorso di Conte, nessuna certezza, sugli aiuti economici, nessuna visione complessiva sulla gravità dello “tsunami” che si sta abbattendo sul sistema delle imprese e più in generale sulla nostra società, e ancora tanta confusione”.

Da latinaCorriere.it del 27 aprile: Coronavirus Fase 2: anche i fidanzati potranno tornare ad incontrarsi

Dopo le parole di ieri di Giuseppe Conte su chi poteva incontrarsi di nuovo nella Fase 2 di questa lotta al coronavirus le voci di protesta erano state molte. Al centro del contendere la parola “congiunti” che nel diritto penale include i parenti anche lontani, ma non i fidanzati.
Oggi (ieri per chi legge, ndr) è arrivato il chiarimento da Palazzo Chigi: “per congiunti si intendono parenti e affini, coniuge, conviventi, fidanzati stabili, affetti stabili“. Un’importante specificazione per tutte quelle persone rimaste tanto a lungo separate che potranno finalmente rivedersi.
Conte ieri sera su una cosa era stato chiaro, non si parla di amici e non sarà possibile organizzare feste o party. Insomma “responsabilità” sembra restare la parola d’ordine contro il Covid-19.

RASSEGNA STAMPA CARTACEA

Da Latina Oggi, edizione di martedì 28 in edicola, abbiamo selezionato alcune pagine e articoli. Delle 20 pagine, oltre alla copertina, che il giornale dedica all’emergenza virus, ne abbiamo riprese 15.

  • Frontespizio. La prima pagina del giornale;
  • Emergenza sanitaria CoronavirusIl Paese. L’Italia verso la “Fase 2”. Le tappe e le incognite – Pmi senza liquidità – I dati. Nessun nuovo caso, ma c’è un decesso all’osp. Goretti – Infermieri, la lotta continua – Fase 2. Cosa si può fare e cosa no dal 4 maggio – Mascherina, pasticcio sul prezzo fisso a 0,50 – Economia. Impreparati alla Fase 2. Strumenti inefficaci per la ripartenza – Così cambia il mondo delle imprese – Economia.2. Tavoli e sedie all’esterno per aiutare i ristoratori – Locali e imprese verso il collasso. Fase 2 beffa – Le storie. Messe vietate, si va verso una mediazione – Contributi pubblici, primo bilancio in Prefettura – Il servizio della Asl per l’emergenza – Vaccino. Boom di aspiranti cavie – Litorale. Ai sindaci l scelta. Ma Fondi frena – Area sud. Azzerati i contagiati. L’esito dei tamponi – La ripresa del Lotto. La diocesi dice no –  Gaeta. Il sindaco Mitrano: “E’ la fase pasticciata” (pagg. 1 2 3 4 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 18 20 21);
  • Latina. Aiuti per bar e ristoranti. Miele: “Ecco cosa serve” –  Il lungomare può essere la risorsa in più (pag. 23);
  • Zoom Sanità. Asl Latina e il valore del volontariato nel contesto socio sanitario (pag. 26);
  • Golfo. Notizie (pag. 37);
  • Gaeta – Formia. Notizie (pag. 38);
  • Zapping. Fascino dell’arte bianca. I panettieri improvvisati (pag. 43).

La selezione dal giornale in un unico file: Da Latina Oggi del 28 apr. 2020.pdf

METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 28 APRILE 2020
a cura di Alessandro Romano, “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”

Tempo instabile con una nuvolosità diffusa e pioviggini che, dai rilievi interni, potranno raggiungere le coste. Le temperature sul livello del mare oscilleranno tra 13 °C e 19 °C. I venti saranno da Sud/Sudovest 10 nodi al largo; da Sud 6 nodi sotto costa. Il mare sarà poco mosso nelle isole Ponziane, con massima altezza dell’onda m 0,40; poco mosso sotto costa, con massima altezza dell’onda m 0,30.
***

Lunedì 27 aprile 2020

 

Bollettino aggiornato dei dati relativi all’andamento in Italia e nella provincia di Latina, dell’epidemia da Covid-19
a cura di Alessandro Romano del “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”.

 Per informazione interna – Non ha carattere certificatorio

Coronavirus – Rilevazione del 27/4/2020, ore 18,30

IN ITALIA

Totale contagiati: fino ad oggi 199.414 (+ 1.739), fino a ieri 197.675 (+ 2.324)
(compresi morti e guariti)

Casi ancora positivi: ad oggi 105.813 (- 290), ieri 106.103 (+ 256)
Deceduti: ad oggi 26.977 (+ 333), a ieri 26.644 (+ 260)
Guariti: ad oggi 66.624 (+ 1.696), ieri 64.928 (+ 1.808)

IN PROVINCIA DI LATINA

Oggi nessun nuovo caso positivo rispetto a ieri.

Complessivamente
Contagiati fino ad oggi: 497
Ricoverati: 70 (ieri 71)
in Terapia Intensiva al Goretti oggi: 2 (ieri 3)
Isolati a casa in quarantena ad oggi: 634 (ieri 678)
Negativizzati finora: 223 (ieri 219)
Terminato il periodo di isolamento finora: 8.013 (ieri 7.905)
Deceduti dall’inizio della crisi: a oggi 24 (+ 1 rispetto a ieri, presso il Goretti di Latina)

La ASL raccomanda
di recarsi in Pronto Soccorso solo se necessario e di far riferimento al numero verde 800 118 800 e al 1500, al fine di gestire al meglio l’emergenza, man tenendo gli standard di cura della sanità regionale.

Covid 19 – Info 2020.04.27

RASSEGNA STAMPA ON LINE

Da ilfaroonline.it del 25 aprile: “Si” ai turisti, ma solo con l’autocertificazione: così Ponza e Ventotene potrebbero proteggersi dal Coronavirus

Si alla venuta dei turisti sulle isole pontine, ma solo se accetteranno di presentare l’autocertificazione, in cui si attesta che non si è avuto il Coronavirus, o l’esito del tampone.
È questa una delle soluzioni che il sindaco di Ventotene, Gerardo Santomauro, sta cercando di mettere in campo per tutelare, da una parte, le attività turistiche e la stagione balneare, e, dall’altra, la straordinaria immunità alla Covid-19 che si continua a registrare sia a Ponza che a Ventotene (leggi qui).
Un’idea che ancora deve prendere forma (verrà proposta a breve alla Regione), ma che, se dovesse diventare realtà, avrà bisogno di una strettissima collaborazione con Laziomar, la società che, con i suoi mezzi di trasporto, consente il collegamento con la terraferma.

Da h24notizie.com del 26 aprile: Terracina, i controlli via mare e via terra: multe e denunce

Proseguono incessantemente i controlli predisposti dal Questore di Latina tesi al rispetto delle limitazioni e restrizioni dettate dalle norme volte al contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 con particolare attenzione alle fasce territoriali a vocazione turistica ove è elevata la presenza di seconde case.
Le verifiche hanno riguardato tra l’altro numerosi residence in Terracina prevalentemente popolati nella stagione estiva ove grazie all’impiego di due pattuglie impiegate con moto d’acqua a potenziamento del dispositivo di terra predisposto nel territorio di competenza del Commissariato di P.S. di Terracina, si è provveduto ad una verifica del tratto di costa interessato.
La sinergia degli equipaggi messi in campo da terra e via mare ha consentito l’individuazione ed il controllo di alcuni soggetti le cui autocertificazioni sono state vagliate per verificarne la veridicità.

Dal gazzettinodelgolfo.it del 26 aprile: Tornano i bruchi mangia foglie, ma sono meno cattivi di quelli che sembrano

Anche quest’anno dobbiamo aspettarci una temporanea occupazione dei nostri alberi da parte delle larve e dei bruchi della Lymantria dispar. La farfalla ampiamente diffusa non solo in Europa e che ovunque provoca forti preoccupazioni, ma l’effetto dell’infestazione della Lymantria dispar, nonostante il forte impatto visivo, è sempre di breve durata e non dannoso per la sopravvivenza del bosco.
È importante ricordare che i bruchi della Lymantria sono, sì, ricoperti di peli che risultano leggermente urticanti per i soggetti più sensibili, ma non hanno nulla a che vedere con quelli della Processionaria e i relativi effetti su vari animali, compreso l’uomo.

Da latinaQuotidiano.it del 26 aprile: Formia, cimiteri ancora chiusi. Fratelli d’Italia sollecita il sindaco Villa alla riapertura

di Daniela Pesoli – Gradualmente i sindaci stanno firmando le ordinanze per riaprire i cimiteri, seppure con le prescrizioni di sicurezza, tra le richieste più frequenti dei cittadini dopo circa due mesi di impossibilità di fare una visita ai propri defunti.
In tal senso si sono già attivati, nel sud pontino, i sindaci di Gaeta, Minturno, Spigno Saturnia e Santi Cosma e Damiano.
Il fatto non è sfuggito al consigliere di minoranza Pasquale Cardillo Cupo, che rileva come a Formia, invece, non si parli ancora di riaprire i cancelli dei cimiteri comunali.

RASSEGNA STAMPA CARTACEA

Da Latina Oggi, edizione di lunedì 27 in edicola, abbiamo selezionato alcune pagine e articoli. Delle 14 pagine, oltre alla copertina, che il giornale dedica all’emergenza virus, ne abbiamo riprese 10.

  • Frontespizio. La prima pagina del giornale;
  • Emergenza sanitaria CoronavirusIl Paese. Il piano delle riaperture. Ecco come sarà la Fase 2 – Ripresa col nodo trasporti. La Regione cerca soluzioni – I dati. Un solo caso positivo. E’ arrivato il momento di passare alla fase 2 – Infermieri, la lotta continua – Simeone: Termoscanner e misure preventive per entrare in ospedale – Effetto crisi. Cercava di rifarsi una vita. E’ finito a dormire in auto – Area metropolitana. Pomezia, positiva al Coronavirus, muore 24 ore dopo – Immersioni a Tor Caldare, sanzionato due sub – Litorale. Sì allo sport al mare, ma solo vicino casa – Terracina. Tintarella proibita. Multati – Area sud. Minturno. Il ritorno alla normalità, riapre la villa – Gaeta. Nidi d’infanzia, riprende l’attività -nell’interesse dei bambini e del loro sviluppo – Più Europa e coesione… (pagg. 1 2 3 4 5 6 8 12 13 14 15);
  • Golfo. Notizie (pag. 29);
  • Formia – Minturno. Notizie (pag. 30);
  • Zapping. Nelo Risi. Sperlonga, i film e la poesia (pag. 35).

La selezione dal giornale in un unico file: Da Latina Oggi di lunedì 27 apr. 2020.pdf

METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 27 APRILE 2020
a cura di Alessandro Romano, “Centro Operativo Provinciale Volontari Protezione Civile”

Cielo da nuvoloso a poco nuvoloso con ampie schiarite e nebbie notturne. Le temperature sul livello del mare oscilleranno tra 10 °C e 19 °C. I venti saranno da Sudest 10 nodi al largo; da Sudest 8 nodi sotto costa. Il mare sarà mosso tendente a calmo nelle isole Ponziane, con massima altezza dell’onda m 0,70; mosso tendente a calmo sotto costa, con massima altezza dell’onda m 0,60.

***

 

1 commento per Rassegna Stampa & Meteo (233). La settimana da lunedì 27 aprile 2020

  • la Redazione (aggiornamenti Covid 19)

    La Redazione – Bollettino giornaliero Covid-19 di venerdì 1° maggio 2020
    Protezione Civile – Latina

    I riscontri di oggi, unitamente al file .pdf, nell’articolo di base

Devi essere collegato per poter inserire un commento.