Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-23 i-05 u-35 s-01 m1-6 78

Il Comune delibera sulla variante generale al Piano Regolatore Generale

a cura della Redazione

 

La Giunta comunale ha approvato, il sedici aprile scorso, la delibera per procedere alla redazione della variante generale al Piano Regolatore Generale di Ponza che risale al 1983. Siamo nella fase che precede la scelta di decisioni di indirizzo e per questo pubblichiamo, in formato .pdf, l’atto per informare la cittadinanza.
Pubblichiamo la nota (anche presente in calce, sempre in formato .pdf) del delegato agli Affari Generali, Demanio e PUA, il consigliere Carlo Marcone, che presenta utili raccomandazioni per procedere all’attuazione della delibera.

Al Sindaco di Ponza prof. Francesco Ferraiuolo
Al responsabile Ufficio Tecnico geom. Accetta Cristoforo
Al Presidente Regione Lazio on. Nicola Zingaretti

 

Oggetto: note alla Delibera di Giunta Comunale nr 45 del 16.04.2020

Io sottoscritto geometra Carlo Marcone, iscritto all’Albo dei Geometri della provincia di Latina e quindi operante con titolo sul territorio di Ponza dal 1984, Consigliere Comunale con delega sulle competenze relative ai settori Affari Generali, Demanio e PUA, accolgo con grande piacere la delibera della Giunta Comunale che prevede finalmente l’assegnazione dell’incarico per la redazione del Nuovo Piano Regolatore Generale per l’isola di Ponza.

Considerato
che proprio la stessa delibera prevede che per la complessità della situazione, anche “in relazione agli studi specialistici da affrontare…” sia necessario “…provvedere alla redazione dello strumento urbanistico avvalendosi di professionalità esterne all’Ente, in possesso di adeguata e specifica competenza”,

Chiedo
che siano messe in campo tutte le potenzialità che permettano di non sprecare un’opportunità tanto attesa e di poter attingere a una vasta offerta di collaborazione, pur rimanendo nel limite delle nostre potenzialità economiche.
Voglio dire che dovremo adoperarci perché sia data ampia pubblicità al bando in modo da attrarre, soprattutto per l’eccezionalità naturale del territorio da regolamentare, tutti gli studi di Urbanistica specializzati sia Pubblici che privati, con particolare attenzione verso quelli legati ai vari dipartimenti di Urbanistica delle Università di Ingegneria e di Architettura del Lazio e della Campania, in modo da poter contare su Titoli e Competenze riconosciute e anche su forze giovani e innovatrici.

Obiettivi
Se l’obiettivo di un nuovo PIANO REGOLATORE GENERALE dovrà essere quello di indirizzare processi di trasformazione e di rigenerazione territoriale, nel senso della sostenibilità ambientale/ecologica, della vivibilità, accessibilità, fruibilità sociale – anche riconoscendo i nuovi centri urbani che si sono sviluppati negli anni pur senza una specifica programmazione territoriale -, sarà però soprattutto importante coinvolgere proprio i cittadini nella discussione in tutte le fasi dell’affidamento e della redazione del Piano.

Strumenti
Tutte le istanze dei cittadini, delle attività imprenditoriali, commerciali e del turismo, della scuola e della sanità dovranno essere opportunamente stimolate e raccolte non risparmiando alcuno sforzo organizzativo per raggiungere tale scopo. Il progetto di un Nuovo Piano Regolatore dovrà fondarsi sulla conoscenza delle radici storiche e degli attuali processi di trasformazione sociale, economica e amministrativa che hanno portato all’evoluzione dell’ambiente sia naturale che costruito. Sarebbe un colpevole comportamento amministrativo consentire che una cosi enorme opportunità venga sprecata per la chiusura entro limitati spazi territoriali e culturali.

Confido
Che l’attuale Amministrazione, nata per rispondere alle esigenze a lungo disattese dei cittadini ponzesi, vorrà essere all’altezza del compito che si accinge ad affrontare. Con gli auguri che tutti insieme, amministratori e cittadini, ci adopereremo per il futuro della nostra isola, saluto cordialmente,

Il Consigliere Comunale
Geom. Carlo Marcone

Prot. Comune di Ponza 24.04.2020

 

 

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale: D.G.M. 45.2020 REDAZIONE PRG VARIANTE
Nota del consigliere Carlo Marcone, delegato agli Affari Generali, Demanio e PUA:  NOTA PROTOCOLLATA

Devi essere collegato per poter inserire un commento.