Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

l-06 ponza-cala-feola-sottocampo-1952-mario-sandolo-con-nonna-maria-avellino 1 30 Un rimorchiatore rimesso a nuovo Una giovane cernia bruna: Epinephelus marginatus

Contro il Covid 19 Mamma Rai cala l’asso

di Luisa Guarino

 .

Ieri, in una delle giornate più cupe della nostra storia recente, con la paura e la confusione crescenti, l’ordinanza di chiusura delle scuole, lo sgradevole senso di accerchiamento anche nella zona in cui viviamo, come evidenzia oggi un quotidiano pontino, il cattivo umore e la preoccupazione erano alle stelle. Ma poi? Pensa che ti ripensa, cosa ti programma l’ammiraglia della Rai in prima serata, sempre più nazional-popolare ma altrettanto sempre al posto giusto nel momento ‘giusto’?
Un autentico asso nella manica: “Pretty Woman”, il film con Richard Gere e Julia Roberts che a trent’anni dalla sua uscita (è del 1990) registra ascolti altissimi ogni volta che passa in tv.

La partita Juventus-Milan salta? L’Italia fa di ragione virtù, e la popolazione femminile che di solito in casa detiene anche il potere del telecomando, con un sorriso riconoscente e beato dimentica per un paio d’ore mascherine, Amuchina e disinfettanti che non si trovano, allontana da sé lo smartphone che continua a sparare notizie allarmanti, e si gode la storia d’amore tra Edward e Vivian, lui ricchissimo ed elegante uomo d’affari, lei prostituta, povera e vestita con pessimo gusto. La loro vicenda incanta il pubblico nonostante il tempo che passa. Credo che proprio in tanti/e abbiano tirato un respiro di sollievo quando hanno visto cambiare in questo modo il palinsesto di Rai Uno.

Però, cosa succede stasera, visto che anche la partita Napoli-Inter non ci sarà? Ebbene, Mamma Rai ne ha pensata un’altra delle sue, e calerà giù un altro asso, anche questo piuttosto pesante. Si tratta infatti nientedimeno che di Don Matteo 12, che per questa settimana addirittura raddoppia: era stato anticipato a martedì proprio per via delle partite, ma oggi ne verrà presentata un’altra puntata. E il successo anche in questo caso sarà assicurato. Però mi viene un dubbio: fare ricorso due volte al popolare e amatissimo prete in bicicletta interpretato da Terence Hill può essere un brutto segno? Nel senso che forse abbiamo bisogno di maggiori raccomandazioni… dall’Alto?

Comunque sia, cerchiamo di sdrammatizzare e di vivere questo periodo tanto problematico senza troppi patemi: con avvedutezza, attenzione, ma sempre guardando al domani con speranza e con un sorriso. “Adda passa’ ‘a nuttata!”: lo diceva il grande Eduardo. Passerà anche questa. Ma nel caso di una botta di pessimismo, il rimedio è lì a portata di mano: vi consigliamo insieme a Mamma Rai ancora e sempre “Pretty Woman”.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.