Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-32 i-35 pa-01 k2-25 cl-02 34

Ischia, commemorazione Giornata della Memoria

inviato in Redazione da Giuseppe Mazzella di Rurillo
.
COMITATO PER LE CELEBRAZIONI DELLA GIORNATA DELLA MEMORIA
27 – 28 gennaio 2020 – ISOLA D’ISCHIA

In occasione della Giornata della Memoria (27 gennaio 2020) dedicata alla commemorazione dell’Olocausto patito dagli Ebrei e dalle vittime incolpevoli del genocidio portato a compimento dal nazismo e dal fascismo nel corso della Seconda Guerra Mondiale, il Comitato appositamente costituito nell’Isola d’Ischia (Edizioni Storiche Luigi Barbieri, Agenzia Stampa Il Continente, Associazione Nazionale Scuola Italiana, Università Telematica Pegaso) e presieduto dal Dottor Ambrogio Mattera, ha organizzato per i giorni 27 e 28 gennaio 2020 una serie di manifestazioni da svolgersi nell’ambito delle Scuole Superiori di Ischia e Casamicciola Terme, allo scopo di ravvivare il Ricordo di un periodo fosco della storia dell’Umanità nel segno della Consapevolezza, della Informazione e della Solidarietà.

Sarà presentato il volumetto del giornalista e scrittore Gino BarbieriLa fuga verso la Libertà – Ebrei a Ischia nel 1938-39”, monografia storica incentrata sulla presenza nell’Isola d’Ischia di cittadini stranieri schedati dai Servizi Segreti della Gestapo e dell’Ovra come “Sudditi appartenenti alla razza ebraica” e “marchiati” con la sigla Jude.

Centinaia di documenti in originale – custoditi dall’impiegato comunale di Casamicciola Terme Luigi Barbieri (non più vivente) che li salvò dalla distruzione -, raccontano la storia infame della persecuzione, dell’arresto e della deportazione di milioni di Ebrei e di altre persone innocenti nei campi di sterminio, a seguito della emanazione delle Leggi razziste di Norimberga e di Roma a firma Adolf Hitler, Benito Mussolini e Vittorio Emanuele III.

Una Mostra iconografica mostrerà le immagini agghiaccianti legate alla Shoah e in generale alla storia infame del Secondo Conflitto Mondiale, dove trovarono la morte 80 milioni di persone in tutto il mondo, oltre alla distruzione di intere città, opere d’arte, archivi importantissimi, monumenti, reperti archeologici, flotte mercantili e la stessa coscienza morale e civile dell’umanità.

La commemorazione, che si avvale della fattiva organizzazione del presidente del Comitato dottor Ambrogio Mattera, coadiuvato dall’Associazione Nazione Scuola Italiana, Università Telematica Pegaso, Quotidiano Il Golfo, Agenzia di Stampa Il Continente e dalle Edizioni Luigi Barbieri – Isola d’Ischia, si svolgerà nel corso di due giorni, e sarà così distribuita:

27 gennaio – presso Centro Polifunzionale di Ischia Liceo Classico Scotti;
28 gennaio – presso Istituto Mattei di Casamicciola Terme, ore 10,30.
Presenterà la monografia il giornalista Giuseppe Mazzella.

Parteciperanno alla Cerimonia il sindaco di Casamicciola Terme, ing. Giovan Battista Castagna, il Presidente del Consiglio Comune di Ischia, dottor Ottorino Mattera, l’assessore alla Cultura del Comune di Casamicciola Terme, dott.ssa Filomena Senese, l’ing. Giuseppe Conte, il dottor Vincenzo D’Ambrosio, il già sindaco di Casamicciola T., Parisio Iacono.
La Regione Campania, la Città Metropolitana e la Comunità Ebraica di Napoli hanno concesso il loro Patrocinio.

Sono stati invitati dal Comitato i Sindaci dei sei Comuni dell’Isola d’Ischia.
Presenzieranno i Presidi prof. Giampiero Calise e prof. Antonio Siciliano. Porteranno la loro testimonianza il prof. Michele D’Arco e il prof. Giovanni Cricco.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.