Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 foto-02 scotti-e-bis 114 la-spiaggia Spugne e astroides si contengono lo spazio

Lo stracquo in versi

a cura di Rita Bosso


Questi legni,

questi ferri rugginosi e stracqui,

ceduti, come niente, da altra gente,

han navigato il pelago viola,

servito forse i Lestrigoni, ingerito

tristi veleni: si son contorti,

straziate serpi, al canto

delle sirene…

In Ponza Eea, di poi,

Publia maga li avvince,

rinnovando il canto in eterne,

storie di re, di santi,

di poeti, di folli.

Anna Di Meglio Copertino

Devi essere collegato per poter inserire un commento.