Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0005-005 vb-24a burghiba-al-confino-alla-galite casa-di-giuditta-e-filippo-vitiello peche-1973 Il re delle triglie: Apogon imberbis

Ponza, cittadinanza onoraria all’armatore Vincenzo Onorato

riprendiamo da Latina Corriere di oggi 19 agosto e integralmente riportiamo

.

L’armatore Vincenzo Onorato diventa cittadino di Ponza. Un titolo onorario per il presidente della Moby Lines e del consorzio di vela Mascalzone Latino.

Dopodomani, 21 agosto, è prevista sull’isola una cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria che avrà luogo presso il piazzale antistante la chiesa dei Ss. Silverio e Domitilla. L’appuntamento è alle 21.30, per consentire la massima partecipazione di turisti e residenti.

Per l’occasione sarà proiettato il filmato Mascalzone Latino a cura di Rossano di Loreto e raccontata una breve storia sulla marineria ponzese a cura dello storico isolano professor Gino Usai. Storia che parte da Ponza e arriva in Sardegna con la famiglia Onorato.

L’evento, organizzato dal Comune e dall’associazione Pro Loco, si concluderà con l’intervento del sindaco Franco Ferraiuolo per la consegna dell’atto ufficiale del conferimento di cittadinanza onoraria.

Sponsor dell’incontro Casale del Giglio e Pasticceria Gildo.

 

Nota della Redazione:
invitati a partecipare alla cerimonia tutte le autorità civili, militari e religiose nonché i membri dell’intero consiglio comunale.
La cittadinanza onoraria a Vincenzo Onorato è stata conferita con delibera consiliare, approvata all’unanimità, il 24 maggio 2019.
Nel comunicato del sindaco dello stesso giorno (leggi qui) le motivazioni ed il profilo dell’armatore.

 

Devi essere collegato per poter inserire un commento.