- Ponza Racconta - https://www.ponzaracconta.it -

La campana dell’Isola di Ponza

riceviamo in redazione da Francisco Teinada e volentieri pubblichiamo
[1]

 

domenica 27 agosto 2017 – 19:54
Da: FRANCISCO
A: <info@ponzaracconta.it>

Campana ISOLA DI PONZA

Buenas, soy Francisco el actual propietario de dicha campana, llevo unos días intentando recopilar información de esta campana, por lo cual incluso mande un email al puerto de PONZA MARE, por si sabían de algún barco con el nombre de Ponza y es el correo que os mando a ustedes el Señor Scotti y tenéis publicado, y de pronto me encontré que dicho Señor lo había publicado en vuestra web, con el afán de ayudarme, de aquí le doy las gracias a Paolo Scotti.

Pues si no es así, no me hubiera enterado de vuestra publicación (tuve suerte en mi búsqueda y lo vi)
Al comentar ustedes lo del barco Ponza, estoy convencido de que fuera de él ya que al estar pintado de blanco, me concuerda muchas cosas, la campana hecha en fundición en bronce y en exclusiva, con dicho nombre fue en su tiempo pintada con imprimación roja y después finalmente blanca (algunas viejas costumbres marineras).  
Dicha campana la compré para restaurarla, cosa que todavía no he hecho, ya que la voy a dejar como se ve en la foto, pues mi hobby es la restauración de material antiguo náutico, y después posiblemente ponerla en algún lugar de mi casa. Pero viendo cómo va el tema y hablando con mi mujer, creemos que su lugar puede estar en su isla de Ponza.
La verdad que la campana merece en volver a su lugar de procedencia. 
Si estuviera interesado alguna persona en ella aquí tiene mi correo de contacto.
Saludos Francisco

 

Traduzione della redazione (non letterale, molto a senso)

Salve,
sono Francisco, l’attuale proprietario della famosa campana. Ci è voluto qualche giorno per cercare di mettere insieme le informazioni su questa campana, per la quale ho mandato una mail all’indirizzo di PONZA MARE per chiedere se sapessero di qualche imbarcazione con il nome di Ponza di cui avessero notizia. Ho contattato il signor Paolo Scotti che nell’intento di diffondere la notizia aveva pubblicato il mio appello sul vostro sito; per la qual cosa lo ringrazio molto. Se non fosse stato per questo non avrei avuto accesso alla vostra pubblicazione (ho avuto fortuna nella mia ricerca ad averla trovata).

Pensando sopra a questa imbarcazione “Ponza”, mi sono convinto che all’esterno essa doveva essere dipinta di bianco, con una prima mano di rosso; questo mi concorda con molti elementi a disposizione: la campana è fatta in fusione di bronzo ed in esclusiva per quello scopo; il suddetto nome è stato in un primo tempo dipinto con una mano di rosso e poi infine coperta di vernice bianca (sono alcune vecchie abitudini marinare).

Questa campana l’avevo comprata per restaurarla, cosa che tuttavia non ho fatto perché la voglio lasciare come si vede nella foto (il mio hobby è il restauro), per poi eventualmente metterla in qualche posto della mia casa. Però, leggendo gli sviluppi della vicenda e parlandone con mia moglie, abbiamo pensato che il suo luogo migliore è sull’isola di Ponza.

La verità è che la campana merita di tornare al suo luogo di provenienza.
Se qualcuno è interessato a ciò, mi contatti al mio indirizzo di posta elettronica (disponibile in Redazione – NdR)

[2]
Qualche ora dopo…

domenica 27 agosto 2017 – 22:15
Da: FRANCISCO
A: <info@ponzaracconta.it>

Misterio Campana

Buenas, acabó de resolver dicho misterio lo teníamos delante nuestra .
En un artículo vuestro indagando he visto la foto más deseada . La foto del barco que era la campana. Os mando foto y el enlace de vuestro artículo que esta dicha foto .

El barco es ISOLA DI PONZA .
Estamos en contacto. 
Haber si puede poner dicha foto . Ya que yo no puedo. http://www.ponzaracconta.it/2012/04/15/la-navigazione-postale-a-ponza-dai-borboni-alla-span-3/ [3]

Saludos 

Traduzione

Salve,
siamo riusciti a risolvere il mistero: la soluzione l’avevamo davanti agli occhi:
Nel corso della ricerca, in un vostro articolo, ho visto la foto più desiderata. La foto della nave di cui la campana faceva parte.
La nave è l’ISOLA DI PONZA
Se si può allegare la foto, cosa che io non posso fare.Vi mando la foto e il link al vostro articolo:
http://www.ponzaracconta.it/2012/04/15/la-navigazione-postale-a-ponza-dai-borboni-alla-span-3/
Restiamo in contatto

Saluti

[4]