Ambiente e Natura

Il monumento al pescatore a Le Forna

segnalato dalla Redazione
La statua sullo sfondo di Cala Feola.4

 

Il 1° agosto in località “Le Forna-Chiesa”, è stato inaugurato il “Monumento al pescatore”, opera realizzata dall’artista sardo Armandino Lecca.
E’ stato l’artista stesso a donare la monumentale scultura al Comune di Ponza, in occasione della mostra antologica di quadri e sculture, intitolata “Memorie”, inaugurata nella stessa giornata di sabato alle 19, presso il Museo di via Roma.
L’iniziativa dell’artista è stata molto apprezzata dall’amministrazione, in particolare dal delegato alla pesca Silverio De Martino.
L’opera è stata collocata tra due artistiche aiuole, a pochi passi dalla Chiesa dell’Assunta, nel largo che conduce alle Piscine naturali e a Cala Feola.
L’artista Armandino Lecca, in arte Armandì, nasce a Cagliari nel 1954 ed inizia la carriera nel 1970, esponendo le sue opere in numerose collettive e riscuotendo sempre grande successo, sia di critica che di stampa.

L'inaugurazione della statua-monumento a Le Forna.1

La statua-monumento a Le Forna.2

 

La notizia in file .pdf da http://www.gaetachannel.it : Ponza Ecco il Monumento al Pescatore

La sede dell'istallazione.3

La statua a Le Forna.5

 

 

Foto inviata da Nicole Baio, insieme al Commento sottostante:

Il cestino confinato

1 Comment

1 Comment

  1. Nicole Baio

    11 Agosto 2015 at 19:28

    Il cestino imprigionato
    Dal 1° agosto, data di inaugurazione del monumento al pescatore ponzese, è praticamente impossibile depositare nel cestino “confinato”, qualsiasi rifiuto.
    Ed è veramente strana tale dimenticanza, dal momento che ci si trova in una piazzola di attesa per gli autobus. Misteri del pescatore!

    Foto allegata alla fine dell’articolo base

È necessario effettuare il Login per commentare: Login

Leave a Reply

To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: